Share to Facebook Share to Twitter Share to MySpace Share to Delicious More...
Cerca nel sito :
Loading
I Documenti Pre Congressuali
Internazionale 21/11/2014
Assemblea annuale della Federazione europea dei giornalisti (Efj) a Mosca
Troppi crimini, minacce e violenze sui colleghi nel mondo
Siddi: questi attacchi sono veri e propri crimini contro l'umanità
Gli appelli subito registrati da Danija Mijatovic rappresentante dell'Osce

“Minacce, crimini, violenze di ogni parte del mondo sono stati i temi al centro dell’assemblea annuale della Federazione europea dei giornalisti (Efj) in corso a Mosca da ieri fino a domani presieduta dal presidente Mogens Blicher Bjerregard. Proprio all’apertura dell’assise nella capitale russa, nelle primissime sessioni di ieri, sono stati affrontati i temi della lotta all’impunità di chi si rende responsabile di questi vergognosi crimini.

Emittenza locale 13/11/2014
Fnsi a sostegno dei colleghi e per 'scongelare' i contributi
Tv locali: "Allarme per sistema sconvolto da alcuni editori
Licenziamenti e forzature inaccettabili, appello al Governo"
"Chiesto un intervento urgente del Sottosegretario alle Comunicazioni"

“Allarme rosso per il sistema delle Tv locali, che paga la crisi dei mercati pubblicitari, per i gravi ritardi nell’erogazione dei contributi pubblici, per l’esplosione del problema delle frequenze di confine e delle interferenze estere che possono portare a breve allo spegnimento di decine di emittenti. Ma la crisi sta diventando ancora più grave per i comportamenti irresponsabili di alcuni imprenditori del sistema televisivo locale che tendono a scaricare con leggerezza assoluta e intollerabile tutto sui lavoratori con piani di tagli generalizzati e licenziamenti fuori da ogni criterio di correttezza e responsabilità sociale. Il fenomeno è diffuso e sta alimentando fortissimi contenziosi in moltissime Regioni.

Sindacale 19/11/2014
Auguri a Barbagallo del Segretario ai lavori del XVI Congresso Uil
Siddi: bene rilevanza del ruolo del sindacato nella società
Interrompere la delegittimazione e riaprire il dialogo
“Ad Angeletti nostra gratitudine e riconoscimento dei giornalisti italiani”

Franco Siddi“La tenuta del sistema sociale e la coesione civile passano attraverso la giusta considerazione e un riaffermato ruolo delle organizzazioni sociali che – come il Sindacato dei lavoratori – rappresentano il tessuto che connette i lavoratori alle istituzioni, per un quadro equilibrato di rapporti tra lavoro e reti dell’economia. Bene ha fatto, perciò, il Segretario Luigi Angeletti a respingere gli attacchi frontali al Sindacato e alla sua legittimazione, ribadendone il ruolo decisivo anche per il domani.

Uffici Stampa 11/11/2014
Particolarmente pericoloso per gli uffici stampa di Province e Regioni
Legge di stabilità: si vuol far perdere il lavoro ai colleghi?
Rossi: cambiare subito le norme legate all'articolo 35

Preoccupazione suscitano norme contenute nella legge di stabilità che se applicate porterebbero alla perdita del lavoro per numerosi colleghi che svolgono attività giornalistica nella pubblica amministrazione, con particolare riferimento alle Province ed alle Regioni. Nello specifico questo accadrebbe a seguito di quanto previsto dall’articolo 35, comma 15, relativo ai rapporti di lavoro costituiti sulla base dell’articolo 90 del decreto legislativo 18 agosto 2000, numero 267, con il quale tali contratti verrebbero terminati.

Unione Nazionale Giornalisti Pensionati
Osservatorio Ossigeno
Governo Italiano
Parlamento Italiano
IFJ

Isf

Insi

Libertà di Stampa Diritto all'Informazione

Il Redattore Sociale

Il Redattore Sociale

Mafia 19/11/2014
Lo afferma il vicepresidente Commissione Antimafia, Claudio Fava
“L’Italia con più giornalisti minacciati in Europa”

L'Italia è il Paese che ha il più alto numero di giornalisti minacciati dell'Unione europea. Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Antimafia, Claudio Fava, nel corso dell'audizione, oggi, di Alessandro Barbano, direttore del quotidiano "Il Mattino" e di Antonio Polito, direttore del quotidiano "Corriere del Mezzogiorno".

Associazioni 19/11/2014
Eletti gli organismi del Sindacato Giornalisti della Calabria
Carlo Parisi è stato confermato segretario

Carlo Parisi (da giornalistitalia.it)Carlo Parisi è stato confermato segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria con 643 voti su 653 votanti. Un risultato, quello ottenuto dal vicesegretario nazionale della Fnsi, raggiunto grazie anche alla straordinaria partecipazione al voto nei dieci seggi: Roma, Marina di Sibari, Scalea, Cosenza, Crotone, Catanzaro, Polistena, Locri, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Altissima l’affluenza alle urne tra i professionali, con il 72,08%, nonostante le avverse condizioni atmosferiche e l’allerta meteo.

Internazionale 19/11/2014
Il terzo nel 2014, nel 2013 uccisi almeno 7 cronisti e 18 nel 2012
Assassinato un giornalista nel nord della Somalia

Un cronista che lavorava per emittenti radio e televisive è stato assassinato nella regione semi-autonoma del Puntland, nel nord della Somalia: lo ha riferito l'Unione nazionale dei giornalisti del paese africano. La notizia è rilanciata dall'agenzia Misna. Abdirisak Ali Abdi, questo il nome del cronista, è stato assassinato da alcuni sicari nella città di Galkayo. Lavorava per l'emittente locale Daljir e per la televisione Horn Cable, che ha sede a Londra.

Giornalisti 19/11/2014
Verbistky, non regalo mio lavoro a instant book di altri
Giornalista argentino ritira articoli web su Bergoglio

Horacio Verbitsky, il giornalista argentino che è stato il grande accusatore del Papa riguardo al suo atteggiamento durante la dittatura militare (1976-1983), ha ritirato gli articoli dal sito web del quotidiano Pagina 12 nel quale negli ultimi mesi si era riferito al Pontefice.

Minacce 19/11/2014
Sul veicolo c’erano anche due uomini della scorta. Solidarietà Fnsi
Speronata a Roma l’auto su cui viaggiava Lirio Abbate
Zavoli: dove va il giornalismo se non sta con il collega?

È accaduto martedì 11 novembre alle 22 nel centro di Roma. A settembre aveva ricevuto altre minacce. Ha pubblicato un’inchiesta su fascisti e mafiosi nella capitale. In piena notte un’auto sospetta, una Renault Clio, ha inseguito la macchina su cui il giornalista Lirio Abbate, inviato del settimanale l’Espresso, viaggiava con due uomini di scorta, l’ha speronata ed è fuggita.

Inpgi 19/11/2014
Dichiarazione del Presidente Inpgi dopo notifica della Procura milanese
Andrea Camporese: “Ecco i chiarimenti sul caso Sopaf”

Ho ricevuto con stupore e profonda amarezza la notifica di un atto con cui mi si informa dell’esistenza di indagini anche nei miei confronti, in qualità di Presidente dell’Inpgi, in relazione a un’operazione avvenuta nel 2009 di acquisto di quote del fondo immobiliare riservato “Fip - Fondo Immobili Pubblici”, promosso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Camera 19/11/2014
L'appuntamento sarà trasmesso in diretta webtv
Audizione su finanziamento pubblico all'editoria

Mercoledì 19 novembre, alle ore 9, la Commissione Cultura svolgerà un'audizione informale di rappresentanti di organizzazioni sindacali del settore, nell'ambito dell'esame della proposta di legge recante abolizione del finanziamento pubblico all'editoria.

Giudiziaria 18/11/2014
La remissione della querela ha fatto chiudere il processo
Sallusti risarcisce la famiglia Giuliani, chiuso il caso

Il giudice del tribunale di Genova Massimo Todella ha dichiarato stamani il non doversi procedere a carico del giornalista e direttore del "Il Giornale" Alessandro Sallusti, processato a Genova per diffamazione nei confronti di Carlo Giuliani, il giovane morto durante gli scontri del G8 di Genova, nel luglio del 2001. Sallusti ha infatti risarcito i genitori di Giuliani, Heidi e Giuliano Giuliani, con la somma di 35mila euro. In virtù del risarcimento la famiglia ha rimesso la querela.

Vertenze 18/11/2014
Mancano risposte chiare sul futuro dell’azienda
Gruner+Jahr/Mondadori: stato di agitazione permanente

Facendo seguito all'incontro di giovedì 13 novembre 2014, in cui l'Azienda si era impegnata a presentare un documento preliminare per proseguire lo stato di crisi attualmente in essere attraverso lo strumento della solidarietà e senza diminuire la forza lavoro, i giornalisti della Gruner+Jahr/Mondadori devono constatare che alle parole non sono seguiti i fatti.

Editoria 13/11/2014
Lo comunicano i liquidatori. Forte preoccupazione del Cdr
L’Unità: nessuna offerta congrua, tempo fino al 30 novembre

Ancora nessun acquirente ufficiale per 'l'Unità': nessuna delle tre offerte arrivate ai liquidatori della casa editrice Nuova Iniziativa Editoriale per rilevare 'l'Unità' è stata infatti giudicata congrua. Lo annuncia la stessa Nie in una nota pubblicata sul sito del quotidiano fondato da Antonio Gramsci. Di qui la decisione di prorogare il termine al 30 novembre per eventuali nuove proposte per la testata.

In bacheca

LIBRERIA
Notizie in Evidenza
Promuovere tutele e libertà dei giornalisti vittime di rappresaglie
Siddi: bene l’impegno per la difesa dei colleghi e del loro Sindacato

Nel tempo dei grandi mutamenti e del dibattito sul ‘jobs act’
per l’occupazione, per i diritti e per la dignità del lavoro

Diffamazione, bene no carcere, male 'bavaglino' di multe
Forte impegno della Fnsi per correggere il ddl alla Camera

Siddi: rivedere misure su previdenza obbligatoria privata e integrativa
Camporese: grave se confermato aumento prelievo fiscale

"Sicurezza e privacy elementi non eludibili della modernità
ma compressione di libertà mina ciò che si vuole difendere"

Segretario Fnsi: manovra su Tfr e collasso previdenza integrativa
E' indispensabile un welfare aggiuntivo e sostenibile

I giornalisti degli uffici stampa pubblici in piazza l'8 novembre

Siddi: sulla diffamazione novità fuori da linea europea
Meglio fermarsi alla legge votata dalla Camera

Gli interventi pubblici servono per innovazione e lavoro
Siddi: cancellare il pluralismo? Si impoverisce il Paese

Indipendenza e ruolo dell'informazione nei conflitti
Siddi: superare barriere governi e forze belligeranti

Contratto, il Consiglio Nazionale della Fnsi approva il testo
Documenti e notizie

Referendum sul contratto: i risultati regione per regione

Per il lavoro e per l'indennità l'Inpgi approva le delibere
Siddi: fondi per nuova occupazione e salvezza dell'ex-fissa

Per il quotidiano Europa decisa la liquidazione "volontaria"
Siddi: chiuderla non può essere considerato atto liberatorio

Fnsi e Comitato di redazione de "l'Unità":
preoccupati per i tempi lunghi del ritorno in edicola

Appello Fnsi per applicare la legge 150 nei comuni
Fassino: sì, l'informazione professionale è indispensabile

Rappresentatività: ecco chi è veramente la Fnsi

Rossi: i documenti sono sul sito, nessuna censura al dissenso

Siddi: Iacopino faccia un ripasso dell'esame professionale
Parlare senza documentarsi peccato mortale per giornalista

"I giornalisti italiani non sono l'ombelico del mondo"
"Diritti in più, non annullati: autonomi dentro il contratto"

Siddi: incredibile, c'è chi vuole perpetuare privilegi da casta
Il Sindacato fa opera di inclusione, allarga diritti, non lede garanzie

Nuovo presidente della Federazione Editori Maurizio Costa
Siddi: impegno comune per sviluppare la qualità dell’informazione

Equo compenso: fuoco da Odg nazionale contro contratto
ma per iscrizione pubblicisti accetta retribuzione di 11 euro

Ucciso il collega russo, Igor Kornelyuk, in Ucraina
Siddi: nuovo grave lutto per il giornalismo internazionale

"Province, non disperdere il patrimonio di professionalità"

Lotti: con il fondo Editoria mille nuovi assunti in tre anni
Siddi: linee guida del Governo vanno nella direzione giusta

La Cassazione dice no al carcere per i giornalisti
"E' una categoria oggetto di attacchi gravi e ingiustificati"

Per un nuovo welfare dei giornalisti italiani:
protezione sociale, microcredito e formazione

Se sei in cassa integrazione non perdi i diritti sindacali

Rossi all'Aran: dare piena autonomia di rappresentanza
sindacale ai giornalisti nella Pubblica Amministrazione

Rossi: “Rilevanza della decisione anche per i giornalisti”
Nella Pa titolati anche dalla 150/2000 e dalla magistratura

Agibilità sindacale: la Consulta non ammette la Fnsi in giudizio
ma dà ragione alla Fiom dichiarando illegittimo l'art.19 Legge 300

Cos'e' la FNSI Assostampa Organismi Sindacali Contratti Documentazione Internazionale Edicola Uffici Stampa Lavoro Autonomo Fondi Modulistica Pari Opportunita'
Fondo Giornalisti
Inpgi
Casagit
Ordine dei Giornalisti
Il Giornalista
Le altre notizie...