Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Usigrai
Usigrai | 11 Gen 2019
CONDIVIDI:

Baglioni, Di Trapani (Usigrai): «Se qualcuno pensa a epurazioni troverà la nostra più ferma resistenza»

«La ritorsione attribuita alla Direttrice di Rai1 contro il direttore artistico del Festival di Sanremo è di gravità inaudita. Lo è ancor di più dopo la lettera della Direttrice a Dagospia», osserva il segretario del sindacato dei giornalisti Rai.
Un momento della conferenza stampa di Claudio Baglioni (Foto: @Raiofficialnews)

«Abbiamo atteso la smentita. Che non è arrivata. Anzi, è arrivato il nuovo attacco. Diretto. La ritorsione attribuita alla Direttrice di Rai1 contro Claudio Baglioni è di gravità inaudita. Lo è ancor di più dopo la lettera della Direttrice a Dagospia: non solo non smentisce ma addirittura accusa Baglioni di aver condiviso la 'responsabilità' del 'solito comizio'. Se qualcuno pensa di aprire in Rai una stagione di epurazione sulla base delle opinioni troverà la nostra più ferma resistenza». Lo afferma, in una nota, Vittorio di Trapani, segretario dell'Usigrai.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più