Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Usigrai
Usigrai | 22 Nov 2018
CONDIVIDI:

Calcio, Usigrai: «Non molliamo. No alla finale di Supercoppa italiana in Arabia Saudita»

I giornalisti del servizio pubblico avevano già chiesto di cambiare location: «Dopo l'assassinio del giornalista Khashoggi sarebbe un colpo a chi crede nella libertà di stampa». Juve e Milan rispondono rimandando alla Lega Calcio. La settimana prossima incontro con il presidente Miccichè.
Calcio, Usigrai: «Non molliamo. No alla finale di Supercoppa italiana in Arabia Saudita»

«Noi non molliamo: continuiamo a chiedere alla Lega Calcio, alla Juventus e al Milan di ripensarci, di non giocare in Arabia Saudita la finale della Supercoppa italiana. Dopo le notizie pubblicate dalla stampa americana sulle indagini della Cia in merito all'assassinio del giornalista Khashoggi che chiamano in causa direttamente il principe ereditario saudita, sarebbe ancor più grave e un colpo a chi crede nella libertà di stampa».

Lo ha ribadito l'Esecutivo Usigrai durante l'assemblea a Campobasso con la redazione della Tgr Molise, nell'ambito del giro per la presentazione del Contratto di Servizio. «Abbiamo scritto alla Lega, a Juventus e Milan, e all'Aic (Associazione italiana calciatori) – spiegano i giornalisti del servizio pubblico – e la settimana prossima incontreremo a Milano il presidente della Lega Miccichè per esporre la nostra preoccupazione».

All'appello lanciato già qualche settimana fa, ha risposto la Juventus, che, 'pur comprendendo pienamente la vostra critica e il vostro disagio', ha rimandato l'Usigrai alla Lega, unica titolare della decisione. Stessa cosa ha fatto il Milan. «Al momento nessun segnale dall'Aic. Ma siamo fiduciosi in una risposta», conclude l'Esecutivo Usigrai.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più