Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Carta di Roma
Carta di Roma | 22 Lug 2019
CONDIVIDI:

'Flussi migratori e accoglienza nella comunicazione mediatica', il 23 luglio corso di formazione a Lucca

Al seminario, organizzato dall'Associazione Carta di Roma e dall'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni, parteciperanno giornalisti ed esperti. Appuntamento alle 9.30 in sala 'Maria Eletta Martini', in via sant'Andrea, 33.
'Flussi migratori e accoglienza nella comunicazione mediatica', il 23 luglio corso di formazione a Lucca


'Flussi migratori e accoglienza nella comunicazione mediatica: i principi della Carta di Roma e il racconto dei protagonisti' è il titolo del corso di formazione promosso dall'Associazione Carta di Roma che si terrà martedì 23 luglio 2019, dalle 9.30 alle 13.30, a Lucca nella sala 'Maria Eletta Martini', in via sant'Andrea, 33.

«Il tema dell'immigrazione – spiegano i promotori – è uno dei temi più dibattuti dai media e dall'opinione pubblica, entrato nelle redazioni in modo trasversale e continuo. È importante quindi che gli operatori dell'informazione siano correttamente aggiornati sul fenomeno delle migrazioni attraverso specifici percorsi formativi, che diano spazio alle testimonianze e al racconto dei protagonisti di questo fenomeno».

Per questo l'Associazione Carta di Roma e l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni hanno organizzato questo corso formativo, al quale intervengono: Stefano Polli (giornalista, vice direttore Ansa); Flavio Di Giacomo (portavoce dell'Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo dell'Oim); Giulia Brioschi (project assistant, Unità Migration Management dell'Oim); Piera Francesca Mastantuono (giornalista, Associazione Carta di Roma). Ai partecipanti verranno assegnati sei crediti formativi deontologici.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più