Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Appuntamenti
Appuntamenti | 14 Mag 2019
CONDIVIDI:

'Futuro Contemporaneo', al via a Pordenone tre serate promosse dal Circolo della Stampa

Gli eventi, a cui partecipano scienziati, dirigenti dei settori produttivi, saggisti e giornalisti, sono inclusi nelle manifestazioni della decima edizione del 'Premio Simona Cigana', concorso giornalistico nazionale dedicato al Friuli Venezia Giulia, e sono realizzati con il patrocinio di Odg e Assostampa regionali.
La locandina dell'evento (Da: stampa-pordenone.it)

Mercoledì 15, venerdì 17 e sabato 18 maggio 2019 (dalle 18 alle 20), il Circolo della Stampa di Pordenone darà vita a 'Futuro Contemporaneo. Società, Scienza, Filosofia, Media di fronte al cambiamento'. Si tratta di tre incontri aperti al pubblico e inclusi nella piattaforma Sigef per la formazione dei giornalisti.

I tre eventi sono stati inclusi nelle manifestazioni della decima edizione del 'Premio Simona Cigana', concorso giornalistico nazionale, annuale, multimediale, multilingue dedicato al Friuli Venezia Giulia (i lavori vanno presentati entro il 10 luglio, il bando è disponibile qui).

Alle tre serate parteciperanno dieci relatori, tra scienziati, dirigenti dei settori produttivi, saggisti e giornalisti, per un confronto che punta a diventare un appuntamento annuo nell'ambito del premio Cigana.

Queste le sedi: mercoledì 15 l'incontro sarà ospitato a Palazzo Klefisch (via della Motta 13); venerdì 17 e sabato 18 la sede sarà la sala conferenze della Camera di Commercio (corso Vittorio Emanuele, 47).

'Futuro Contemporaneo', spiegano i promotori «è un trittico nel quale si confrontano varie anime della nostra contemporaneità proiettata in una realtà scientifica e tecnologica travolgente e inquietante, ormai tra noi, con opportunità e pericoli sociali. Cos'è questo 'presente' che è già 'futuro'? Come si evolverà la sua influenza sulle generazioni di oggi e di domani?  Il Circolo della Stampa di Pordenone attribuisce alle riflessioni su questi argomenti di fondo la funzione di momento di crescita per il territorio del Friuli Occidentale e del Friuli Venezia Giulia. Lo propone come vero e proprio laboratorio di idee e di analisi per far convergere conoscenze, aspettative e peculiarità che il nostro complesso e articolato territorio rappresenta nel contesto regionale e internazionale».

L'evento è realizzato in partnership con il Comune di Pordenone (assessorati alle Pari opportunità e alla Cultura), la Camera di commercio, Unindustria, Confartigianato, Polo tecnologico. Hanno concesso il patrocinio Ordine dei giornalisti del FVG e Assostampa FVG.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più