Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Editoria
Editoria | 23 Giu 2017
CONDIVIDI:

Gruppo Gedi, Marco De Benedetti nuovo presidente. Prende il posto del padre Carlo

L'ingegnere Carlo De Benedetti si è dimesso da presidente del gruppo Editoriale Gedi. Al suo posto il consiglio di amministrazione della società, su proposta del consigliere Rodolfo De Benedetti, ha nominato Marco De Benedetti.
Carlo De Benedetti con Monica Mondardini

L'ingegnere Carlo De Benedetti si è dimesso da presidente del gruppo Editoriale Gedi, il gruppo nato dalla fusione tra l'Espresso e la Itedi, editrice de Il Secolo XIX e La Stampa. Al suo posto il consiglio di amministrazione della società, su proposta del consigliere Rodolfo De Benedetti, ha nominato Marco De Benedetti.

Nominato presidente onorario, in una nota Carlo De Benedetti ha motivato la decisione con la volontà di favorire il ricambio generazionale così come già fatto alcuni anni fa nel gruppo Cir. «Ringrazio i giornalisti, il management e tutti i collaboratori che hanno contribuito a rendere il gruppo punto di riferimento culturale e civico per il paese», è stato il commiato dell'ingegnere.

«Sono molto onorato per aver ricevuto questo incarico. I miei fratelli e io - ha dichiarato Marco De Benedetti - siamo riconoscenti a nostro padre per averci lasciato, alcuni anni fa, il controllo del gruppo da lui fondato e per aver favorito con lungimiranza in tutte le aziende il processo di successione. Ringrazio Rodolfo per aver proposto la mia nomina a presidente in questa fase di discontinuità e cambiamento per l'azienda. L'editoria è un settore difficile ma ritengo che grazie al talento e alle qualità manageriali di cui dispone il nostro gruppo siamo nelle migliori condizioni per affrontare il futuro».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più