Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Enti di categoria | 05 Ott 2018
CONDIVIDI:

Il Coordinamento degli enti: «Basta attacchi alla Costituzione. Serve una iniziativa pubblica»

«I continui attacchi al diritto dei cittadini ad essere informati e dei giornalisti di informare hanno raggiunto livelli non più tollerabili», rilevano Fnsi, Ordine dei giornalisti, Inpgi, Casagit, Fondo pensione complementare.
I vertici degli enti di categoria

I continui attacchi all'articolo 21 della Costituzione, al diritto dei cittadini ad essere informati e dei giornalisti di informare, hanno raggiunto livelli non più tollerabili. Il Coordinamento degli enti della categoria – Fnsi, Ordine dei giornalisti, Inpgi, Casagit, Fondo pensione complementare – ritiene che sia necessaria una grande iniziativa pubblica per rimettere al centro i valori della Costituzione, in particolare quelli sanciti nella prima parte della Carta e nell'articolo 21.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più