Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Consiglio Nazionale | 18 Dic 2018
CONDIVIDI:

Libertà di stampa, il Consiglio nazionale Fnsi ringrazia il presidente Mattarella

Approvata dall'assemblea la relazione segretario generale Lorusso. Il Cn «condivide il percorso di lotta e di iniziative proposte per scongiurare il taglio del Fondo per l'editoria, l'abrogazione dell'Ordine e la continua aggressione alla funzione critica della stampa», si legge nel documento.
Un momento dei lavori del Consiglio nazionale Fnsi

Approvata con un voto contrario e un astenuto la relazione del segretario generale Raffaele Lorusso. Il Consiglio nazionale della Fnsi, aperto con un minuto di silenzio in ricordo di Antonio Megalizzi, il giovane reporter italiano rimasto vista dell'attentato terroristico di Strasburgo, e di Guido Columba, storico presidente dell'Unione cronisti, morto a ottobre, «condivide – si legge nel documento approvato dall'assemblea – il percorso di lotta e di iniziative proposte per scongiurare il taglio del Fondo per l'editoria, l'abrogazione dell'Ordine nazionale dei Giornalisti e la continua aggressione alla funzione critica della stampa».

Il Consiglio nazionale della Fnsi ringrazia, infine, il presidente Mattarella «per aver ripetutamente difeso la libertà di informazione e l'articolo 21 della Costituzione italiana».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più