Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Rai

Rai

Rai01 Nov 2017
Milena Gabanelli si dimette e lascia la Rai. Fnsi e Usigrai: «Grave perdita per il servizio pubblico» «Le condizioni proposte non permettono di produrre risultati apprezzabili», spiega la giornalista. «Non è possibile che l'azienda si rassegni a perdere un patrimonio che ha appassionato milioni di telespettatori», commenta il sindacato. Leggi 
Rai20 Lug 2017
Rai, terminato il processo di digitalizzazione della Testata giornalistica regionale Il Dg Mario Orfeo: «Le redazioni regionali Rai svolgono un ruolo fondamentale: rappresentano il primo presidio sul territorio e per questo continueremo a impegnarci per renderle sempre più forti e al passo con i tempi». Leggi 
Rai26 Mag 2017
Rai, Campo Dall’Orto rimette il mandato. Fnsi e Usigrai: «Ora si dimettano anche presidente e cda» «Auspichiamo che l'azionista agisca con rapidità per restituire con urgenza alla Rai Servizio Pubblico una guida autorevole, sicura e stabile in grado di assicurare presto la necessaria riforma editoriale», incalza il sindacato. Leggi 
Rai19 Mag 2017
Rai, l’8 giugno sciopero nazionale. I sindacati: «La guerra interna al vertice blocca l’azienda» Slc Cgil, Uilcom Uil, Ugl Informazione, Snater Libersind-ConfSal e UsigRai hanno proclamato un giorno di astensione dal lavoro. «Nessun progetto di riforma, nessun piano editoriale, nessuna visione del servizio pubblico radiotelevisivo e multimediale», denunciano. Leggi 
Rai16 Mag 2017
Sede Rai di Bari: le assunzioni non arrivano, i giornalisti proclamano lo stato di agitazione La redazione pugliese preoccupata dalle carenze di organico, ormai divenute croniche. «Le condizioni di lavoro sempre più difficili rendono sempre più complesso e difficile raccontare il territorio», lamentano i giornalisti, che hanno incaricato il Cdr di «svolgere ogni azione utile» a sanare la situazione. Leggi 
Rai24 Apr 2017
La Procura indaga sulle assunzioni di esterni in Rai, Fnsi e Usigrai: «Dg e Cda hanno ignorato i rilievi dell'Anac» «Grazie al presidente dell'Autorità per aver ricordato che la censura Anac non può concludersi con una alzata di spalle da parte di tutto il vertice Rai». Così Fnsi e Usigrai dopo l'annuncio di Raffaele Cantone di aver trasmesso alla Procura della Repubblica l'informativa sulle assunzioni di cui si sta valutando la regolarità». Leggi 
Rai25 Feb 2017
Rai, Fnsi e Usigrai: «Il tetto agli stipendi degli artisti penalizza il servizio pubblico» Il provvedimento è solo l'ultimo di una serie di vincoli che corrono il rischio di trasformarsi in una cortesia fatta alla concorrenza. «La decisione da prendere è quale ruolo si vuole per la Rai servizio pubblico. E con quali risorse», incalza il sindacato dei giornalisti. Leggi 
Rai09 Gen 2017
Cantone boccia le assunzioni in Rai: «Profili etici e morali». Fnsi e Usigrai: «Arrogante il silenzio dei vertici azien... Il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone, torna sulla vicenda delle assunzioni di 21 dirigenti esterni in Rai: «Bisognerebbe prima di tutto discutere sui profili etici e morali» di quella delibera. Fnsi e Usigrai: «Parole lampanti, ma a 4 mesi dall'intervento dell’Autorità nulla è accaduto: un'arrogante alzata di spalle». Leggi 
Rai04 Gen 2017
Rai, Fnsi e Usigrai: «Il Servizio pubblico non sia lasciato allo sbando, governo e parlamento intervengano» Fnsi e Usigrai tornano sul difficile momento che la Rai sta attraversando, dopo la bocciatura dell’ennesimo piano editoriale, e si rivolgono a Commissione di Vigilanza e azionista pubblico: «L’azienda non può essere lasciata in uno stato di sbando ed improvvisazione», chiede il sindacato dei giornalisti. Leggi 
Rai04 Ago 2016
Nuovi direttori dei Tg Rai, Fnsi e Usigrai: «Occupazione di posti e pura lottizzazione, senza nessun progetto» Ida Colucci al Tg2, Luca Mazzà al Tg3, Andrea Montanari a Radio 1 Giornale radio e Nicoletta Manzione a Rai Parlamento sono i nuovi direttori delle testate giornalistiche Rai. Con 6 voti favorevoli e 3 contrari, il Cda dell’azienda ha approvato il pacchetto di nomine proposto ieri dal Dg Campo Dall'Orto. «È evidente che esisteva solo la necess... Leggi 
Rai02 Ago 2016
Nomine Rai, l’Usigrai: «In Cda e Vigilanza solo una passerella senza nessun piano editoriale serio» «Il Dg aveva annunciato in pompa magna: prima il progetto, dopo le nomine. E solo pochi giorni fa aveva detto che non era il momento di intervenire sulle direzioni. Se i nomi sono già noti e i curricula già presentati, evidentemente Campo Dall’Orto smentisce se stesso». Questa la reazione dell’Usigrai alle audizioni di oggi dei vertici del... Leggi 
Rai01 Ago 2016
Nuovi incarichi in Rai, l’Usigrai: «Totonomine in stile Prima Repubblica, dov’è la riforma editoriale?» Quello che sta andando in scena è il tipico totonomine estivo in perfetto stile Prima Repubblica. È evidente che tutto questo è slegato dal prodotto e da qualunque ipotesi di riforma editoriale, che anzi con questi metodi, e con una scontata politica degli annunci, viene definitivamente accantonata». Così l’esecutivo dell’Usigrai intervie... Leggi 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più