Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Osservatorio sui media | 28 Lug 2016
CONDIVIDI:

Osservatorio Ossigeno, consegnato al presidente Mattarella il pannello con i volti e i nomi dei 28 giornalisti uccisi in Italia

Il presidente e il segretario di Ossigeno per l'Informazione, Alberto Spampinato e Giuseppe Federico Mennella, insieme con il giornalista Lirio Abbate, hanno consegnato al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il pannello murale con i volti e i nomi dei ventotto giornalisti italiani uccisi, dal 1960 ad oggi, a causa del loro lavoro. Copia del pannello è stata consegnata anche al segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso.
Il pannello consegnato al presidente Mattarella e al segretario Lorusso

Il presidente e il segretario di Ossigeno per l'Informazione, Alberto Spampinato e Giuseppe Federico Mennella, insieme con il giornalista Lirio Abbate, hanno consegnato al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il pannello murale con i volti e i nomi dei ventotto giornalisti italiani uccisi, dal 1960 ad oggi, a causa del loro lavoro.

«Il pannello - si legge in una nota del Quirinale - è stato realizzato per sottolineare l'irrinunciabile valore della libertà di stampa e la necessità di proteggere i cronisti che subiscono minacce e intimidazioni».

Lo stesso presidente di Ossigeno ha poi consegnato una copia del pannello anche al segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più