Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Appuntamenti
Appuntamenti | 23 Set 2019
CONDIVIDI:

Premio 'Nostalgia di Futuro', il 25 settembre dibattito in Senato sul 'Gemello Digitale'

Promosso dall'Osservatorio TuttiMedia e Media Duemila, l'appuntamento vuole approfondire il tema del confronto fra etica, politica, educazione e informazione e «il nostro prossimo intermediario con l'universo digitale». Appuntamento alle 9.30. A seguire la consegna dei riconoscimenti.
Il sociologo Derrick de Kerckhove

Etica, politica, educazione e informazione devono confrontarsi con il 'Gemello Digitale', il nostro prossimo intermediario con l'universo digitale. La presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha recepito l'importanza del tema ed accettato l'invito dell'Osservatorio TuttiMedia e Media Duemila a riflettere sulla nuova rivoluzione. L'occasione è data dal Premio Nostalgia di Futuro 2019, in programma a Roma il prossimo 25 settembre. Individuare gli strumenti utili a governare il cambiamento è urgente, come afferma Derrick de Kerckhove (direttore scientifico TuttiMedia e Media Duemila): «Le nostre protesi tecnologiche, come ho definito computer e telefono negli anni '90, oggi diventano autonome e possono pensare e decidere al nostro posto».

Un parterre qualificato parteciperà alla discussione del 25 settembre (9.30 - 13.00) al Senato della Repubblica: la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati; Gianni Letta, presidente onorario TuttiMedia; Franco Siddi, presidente Osservatorio TuttiMedia; Roberto Saracco, chair of the SAS Initiative of IEEE; il sociologo Derrick de Kerckhove; Andrea Riffeser Monti, Fieg; Pier Paolo Cervi, Mediaset; Mario Sechi, Agi; Enrico Bellini, Google; Antonella Di Lazzaro, Rai Pubblicità; Laura Bononcini, Facebook. Modera il dibattito la direttrice di Media Duemila, Maria Pia Rossignaud.

Alla fine del dibattito l'associazione Osservatorio TuttiMedia (Eni - Fieg - Fnsi - Fub - Google - Facebook - Intesa San Paolo - Mediaset - Rai - Rai pubblicità - Unipol Sai - Upa) consegnerà i premi 'Nostalgia di futuro' a ricercatori, imprese e studenti per progetti di informazione innovativi e start up. Da quest'anno il premio si arricchisce della sezione 'Innovazione è Donna'. (Ansa)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più