Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Emittenza locale
Emittenza locale | 13 Set 2018
CONDIVIDI:

Ritardi nell'assegnazione dei contributi alle tv locali, Fnsi: «Serve soluzione in tempi rapidi»

«L'attuazione del nuovo regolamento previsto dal Dpr 146/2017 è ancora ferma al palo» e questa situazione sta «creando difficoltà anche ai lavoratori, che in alcuni casi vedono messi a rischio retribuzioni e posti di lavoro», osserva il sindacato.
I ritardi nell'assegnazione dei contributi alle tv locali creano difficoltà anche ai lavoratori

L'attuazione del nuovo regolamento sulle modalità di assegnazione dei contributi all'emittenza locale, previsto dal Dpr 146/2017, è ancora ferma al palo.

«I ritardi stanno mettendo in ginocchio le emittenti in regola con i requisiti richiesti dalla legge, creando difficoltà anche ai lavoratori, che in alcuni casi vedono messi a rischio retribuzioni e posti di lavoro», rileva la Fnsi.

Il sindacato auspica che «l'attuale fase di impasse possa essere superata in tempi brevissimi, anche attraverso la convocazione di un tavolo tecnico per il quale dichiara fin d'ora la propria disponibilità».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più