Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 29 Mar 2019
CONDIVIDI:

Telesanterno, la solidarietà dell'Aser ai lavoratori in sciopero da 65 giorni

«Gli Stati generali dell'editoria siano l'occasione per dare certezze ai lavoratori dell'informazione, varando una norma, da tempo sollecitata dal sindacato, che impedisca l'erogazione dei contributi pubblici alle emittenti che non versano regolarmente le retribuzioni ai dipendenti», rileva l'Assostampa.
I rappresentanti di Fnsi e Aser con i lavoratori di Telesanterno (giugno 2018)

L'assemblea degli iscritti all'Associazione Stampa Emilia-Romagna riunita a Bologna il 29 marzo 2019 esprime solidarietà ai lavoratori dell'emittente televisiva Telesanterno, giunti oramai al 65° giorno di sciopero a oltranza per protestare contro il mancato pagamento delle retribuzioni. «Si tratta – si legge in un documento approvato per acclamazione dall'assemblea – della terza iniziativa di lotta in meno di un anno che si è resa necessaria col perdurare di una situazione estremamente difficile. La società, destinataria di importanti provvidenze pubbliche, non ha mantenuto l'impegno, più volte assicurato al tavolo di salvaguardia presso la Regione Emilia-Romagna, di sanare il forte indebitamento nei confronti dei dipendenti che si trovano in arretrato di molte mensilità».

Un comportamento, conclude l'Assostampa, «che non lascia più sperare in alcuna credibile prospettiva di rilancio di una storica realtà televisiva del territorio. Gli Stati Generali dell'Editoria siano l'occasione per dare certezze ai lavoratori dell'informazione, varando una norma di legge, da tempo sollecitata dal sindacato, che impedisca l'erogazione dei contributi pubblici alle emittenti radio televisive che non versano regolarmente le retribuzioni ai propri dipendenti».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più