Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Appuntamenti
Appuntamenti | 16 Mag 2019
CONDIVIDI:

'Le belle notizie dal virtuale al reale', il 17 maggio tavola rotonda a Chioggia

Fra i relatori anche il presidente Giulietti, che presenterà per la prima volta in Veneto la Carta di Assisi, il manifesto internazionale contro i muri mediatici; il prefetto del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, Paolo Ruffini; padre Enzo Fortunato e il giornalista e scrittore Alessandro Zaccuri.
Il presidente Giulietti con padre Enzo Fortunato in Fnsi

'Le belle notizie dal virtuale al reale' è il tema su cui invitano a riflettere il settimanale 'Nuova Scintilla' e la Fondazione culturale 'SS. Felice e Fortunato' nel corso dell'incontro formativo in calendario venerdì 17 maggio, alle 20.30, nell'auditorium comunale di Chioggia, in Calle San Nicolò.

Fra i relatori anche il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, che presenterà, per la prima volta in Veneto, la Carta di Assisi, il manifesto internazionale contro i muri mediatici sottoscritto anche dall'Imam della Grande Moschea di Roma, Saleh Ramadan Elsayed, dalla presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello e dal Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti.

Al dibattito, moderato dal giornalista Giovanni Ferrò, partecipano il prefetto del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede, Paolo Ruffini; il direttore della Sala Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi; padre Enzo Fortunato e il giornalista e scrittore Alessandro Zaccuri, collaboratore di Avvenire e ideatore del festival letterario 'Scrivere sui margini'.

Filo conduttore dell'appuntamento sarà l'importanza dell'essere in relazione e i rischi connessi con un uso improprio di internet, focalizzando l'attenzione sulla dimensione antropologica della comunicazione e sul ruolo dei media nel rendersi strumento di comunicazione di notizie positive.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più