Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Editoria
Editoria | 22 Apr 2007
CONDIVIDI:

Nasce "Tribù", mensile free press per studenti

StudentiEditore, del gruppo StudentiMediaGroup (Smg), distribuisce un nuovo mensile, più ricco di contenuti e di investimenti pubblicitari. Generato dall'aggregazione di «Tribu» e «Cream Magazine», due delle prime cinque free-press periodiche italiane per fatturato e diffusione, «Tribù», diretto da Giulia Serventi Longhi, rappresenta un altro importante traguardo per l'editore romano, leader nel settore new media a target giovane.

StudentiEditore, del gruppo StudentiMediaGroup (Smg), distribuisce un nuovo mensile, più ricco di contenuti e di investimenti pubblicitari. Generato dall'aggregazione di «Tribu» e «Cream Magazine», due delle prime cinque free-press periodiche italiane per fatturato e diffusione, «Tribù», diretto da Giulia Serventi Longhi, rappresenta un altro importante traguardo per l'editore romano, leader nel settore new media a target giovane.

Con l'intento di sviluppare mirate ed efficaci strategie di marketing che porteranno all'implementazione dei contenuti e alla definizione di iniziative speciali e di contest promozionali del nuovo prodotto, StudentiEditore si avvarrà anche della consulenza di Enrico Pandian, amministratore delegato della veronese Idea Manager e fondatore di Cream Magazine. Dal punto di vista strutturale, «Tribù» eredita dalle originarie free press la comune foliazione di 68 pagine di carta lucida e pregiata, mentre conferma il formato tabloid 23,5X 34 cm e l'accattivante stile grafico del periodico di StudentiEditore. Del mensile veronese, invece, sarà riportato un visibilissimo richiamo sulla copertina patinata. Attraverso l'integrazione di «Tribu» e «Cream Magazine», si dà vita, da un lato, ad un mezzo di comunicazione assolutamente originale e unico nel mercato editoriale a target giovane e si perseguono, dall'altro, ambiziosi obiettivi di raccolta pubblicitaria. Quest'ultima sarà gestita da Pixel Advertising spa: gli investitori potranno scegliere una serie ampia di combinazioni, dall'intera pagina alle classiche posizioni speciali, passando per la personalizzazione delle rubriche o degli speciali, dagli inserti cartonati ai cavalierini in copertina ai giochi e concorsi correlati all'online. La distribuzione sarà curata esclusivamente dalla rete PromoStudents e verrà potenziata e migliorata con l'obiettivo di raggiungere tutte le regioni d'Italia. «Noi di 'Tribù -commenta Giulia Serventi Longhi- siamo orgogliosi di sperimentare insieme a 'Cream', nostro storico competitor, la prima fusione nel mondo della free press. Abbiamo deciso di condividere un unico progetto, una sola forza editoriale, uguali strategie di marketing e di far confluire la distribuzione in un'unica rete: i tre elementi cardini delle free press verranno in questo modo fortemente potenziati». «Due mensili così centrati sul target giovane -aggiunge Serventi Longhi- uniscono le forze per creare un giornale unico e senza avversari nel settore: con questa rivoluzione sarà inevitabile diventare leader indiscussi sul target under 20, essendo di fatto il mensile più importante tra i teenager, per tiratura,per distribuzione e per valore dei contenuti». «L'aggregazione di 'Cream' e 'Tribù -spiega Enrico Pandian- rappresenta non solo la prima 'fusionè italiana tra due free-press, ma soprattutto l'unione di due ottimi progetti che negli ultimi anni sono diventati dei brand significativi per gli studenti. La mia consulenza in Smg sarà rivolta principalmente allo sviluppo della testata: abbiamo l'obiettivo di trasformare il lettore da fruitore passivo dei contenuti a parte integrante di una community attiva, nomade ed early adopter». (Adnkronos)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più