Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Internazionale

Internazionale

Internazionale08 Ott 2018
Bulgaria, giornalista televisiva stuprata e uccisa. Cpo Fnsi Usigrai e GiULiA: «Dolore e indignazione» Il corpo senza vita di Viktoria Marinova, 30 anni, conduttrice dell'emittente locale Tvn, è stato trovato in un parco della città di Ruse. Nell'ultimo periodo stava lavorando su una presunta corruzione che coinvolge i fondi dell'Ue. La sua morte ha provocato sdegno e rabbia in tutta Europa. Leggi 
Internazionale04 Ott 2018
Un anno fa l'omicidio di Daphne Caruana Galizia. Fnsi e Efj a Malta dal 15 al 17 ottobre I sindacati italiano ed europeo dei giornalisti parteciperanno a una missione internazionale nei giorni dell'anniversario della morte della reporter. Condurranno approfondimenti e incontreranno politici e amministratori. I risultati del lavoro saranno presentanti in conferenza stampa a La Valletta. Leggi 
Internazionale03 Ott 2018
Turchia, confermate le condanne all'ergastolo per sei giornalisti. Fnsi e Cnog: «Fermare la censura» I fratelli Ahmet e Mehmet Altan, il noto volto televisivo Nazli Ilicak, Fevzi Yazici, Yakup Simsek e Sukru Ozsengul erano stati arrestati a settembre 2016 con l'accusa di far parte della rete di Fethullah Gulen, ritenuto la mente del golpe fallito il 15 luglio. Leggi 
Internazionale02 Ott 2018
Turchia, 10 mesi all'uomo che tentò di sparare a Can Dundar La corte ha escluso che ci fosse un reale pericolo o minaccia perpetrata con l'uso di armi da fuoco. Giudicati non colpevoli i complici dell'attacco. L'ex direttore di Cumhuriyet su Twitter: «Una medaglia a chi attacca i giornalisti in Turchia. Come se gli dicessero 'non desistete, lo stato è con voi'». Leggi 
Internazionale02 Ott 2018
Mondadori France, i lavoratori contro la cessione a Reworld Media «Un'operazione del genere genererebbe un'enorme crisi sociale, che metterebbe a rischio il lavoro di 700 dipendenti e di numerosi giornalisti freelance», lamentano i sindacati nazionali. Leggi 
Internazionale27 Set 2018
Slovacchia, arrestati i presunti assassini del giornalista Jan Kuciak La polizia slovacca ha arrestato varie persone sospettate di essere i responsabili dell'omicidio nel febbraio scorso del reporter e della sua fidanzata Martina Kusnirova. A dare la notizia il premier Peter Pellegrini. Kuciak stava indagando sulla corruzione del governo e sui presunti legami con la mafia. Leggi 
Internazionale20 Set 2018
Danimarca, servizio pubblico sotto attacco: a rischio 400 posti di lavoro e sei canali radio e tv È la conseguenza di un pacchetto di riforme sull'informazione avallate dalla coalizione di destra ora al governo che include il taglio delle risorse economiche del 20% nei prossimi 5 anni. L'allarme della Efj e del Sindacato danese dei giornalisti. Leggi 
Internazionale12 Set 2018
Procedura Ue contro Orban, Fnsi: «Una buona notizia per chi contrasta le sue leggi bavaglio» «Le leggi ungheresi in materia di libertà di informazione, di omosessualità, di libera circolazione delle opinioni, di accoglienza e di immigrazione sono distanti anni luce dalle dichiarazioni dei diritti umani e dalle decisioni dell'Unione Europea», osservano il segretario Lorusso e il presidente Giulietti. Leggi 
Internazionale03 Set 2018
Myanmar, condannati a 7 anni i due giornalisti della Reuters arrestati a dicembre Wa Lone, 32 anni, e Kyaw Soe Oo, 28 anni, stavano indagando sul massacro dei Rohingya. Hanno sempre sostenuto di essere stati incastrati dalla polizia. Il direttore Stephen Adler ha annunciato che nei prossimi giorni l'agenzia valuterà il da farsi, compreso il ricorso ai tribunali internazionali. Leggi 
Internazionale29 Ago 2018
Svizzera, dal canone tv fino a due milioni di franchi alle agenzie di stampa Il governo di Berna ha modificato le norme che regolano il sistema radiotelevisivo per poter sostenere i fornitori di informazione primaria al fine di offrire alle emittenti locali e regionali 'un'ampia offerta informativa per la propria cronaca, a prezzi adeguati'. Leggi 
Internazionale03 Ago 2018
Libertà di stampa, l'Onu condanna Trump: «Attaccare i media aumenta il rischio di violenze contro i giornalisti» Nel corso di un comizio in Pennsylvania, l'inquilino della Casa Bianca è tornato a prendersela con gli organi di informazione, definiti «nemico del popolo». Attacchi «strategici», fatti apposta per «minare la fiducia nella copertura giornalistica», denunciano gli esperti delle Nazioni Unite. Leggi 
Internazionale01 Ago 2018
Repubblica Centrafricana, uccisi giornalista russo e la sua troupe Assalitori non identificati hanno teso un'imboscata al veicolo su cui viaggiavano nei pressi della cittadina di Sibut, 200 km a nord est della capitale Bangui. Le autorità locali, con cui l'ambasciata russa è in stretto contatto, hanno aperto un'inchiesta. Sul posto anche agenti della missione Onu. Leggi 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più