Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Iniziative
Iniziative | 04 Lug 2018
CONDIVIDI:

Omicidio Rocchelli, il 6 luglio a Pavia la prima udienza pubblica. In aula anche Fnsi e Alg

La famiglia del fotoreporter ucciso in Ucraina il 24 maggio 2014 sarà rappresentata dai legali Alessandra Ballerini ed Emanuele Tambuscio. Il sindacato dei giornalisti sarà presente con una delegazione guidata da Giuseppe Giulietti, Anna Del Freo e Paolo Perucchini.
Il fotoreporter Andy Rocchelli (Foto: radio3.rai.it)

Venerdì 6 luglio, alle ore 9.30, sarà celebrata al Tribunale di Pavia la prima udienza pubblica del processo per l'assassinio di Andrea Rocchelli, il fotoreporter italiano ammazzato in Ucraina insieme con Andrej Mironov il 24 maggio 2014. Nella stessa circostanza rimase ferito il fotografo francese William Roguelon.

La famiglia Rocchelli sarà rappresentata dai legali Alessandra Ballerini ed Emanuele Tambuscio. La Federazione nazionale della Stampa italiana e l'Associazione Lombarda dei Giornalisti, che si sono costituite parte civile, saranno rappresentate dall'avvocato Giuliano Pisapia.

Il sindacato dei giornalisti sarà presente all'udienza con una delegazione guidata dal presidente e dalla segretaria generale aggiunta vicaria della Fnsi, Giuseppe Giulietti e Anna Del Freo, e dal presidente dell'Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più