Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Lutto
Lutto | 02 Mar 2013
CONDIVIDI:

E’ scomparso il collega Giovanni Marras

“I  giornalisti della Federazione Nazionale della stampa Italiana, e con loro dell’Associazione della Stampa Sarda, dell’Ordine dei giornalisti della Sardegna e del Fondo Pensione Complementare, ricordano con affetto Giovanni Marras, pubblicista, per anni dirigente di categoria, scomparso oggi a Cagliari a pochi giorni dal suo ottantatreesimo compleanno.

“I  giornalisti della Federazione Nazionale della stampa Italiana, e con loro dell’Associazione della Stampa Sarda, dell’Ordine dei giornalisti della Sardegna e del Fondo Pensione Complementare, ricordano con affetto Giovanni Marras, pubblicista, per anni dirigente di categoria, scomparso oggi a Cagliari a pochi giorni dal suo ottantatreesimo compleanno.

Uomo di grandi risorse organizzative e di esperienze nel mondo del sindacato e dell’associazionismo, Giovanni Marras è stato per vent’anni consigliere Nazionale Fnsi e fino a quattro anni sindaco revisore del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti italiani. E’ stato, inoltre, prima vicepresidente dell’Associazione della Stampa Sarda e poi dell’Ordine dei giornalisti della Sardegna in rappresentanza degli iscritti all’albo nell’elenco dei pubblicisti. Le sue diffuse conoscenze e la qualificazione di revisore ufficiale dei conti gli avevano poi  permesso di concorrere e di essere eletto, per tre volte, nel collegio dei sindaci revisori del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti.
Molto legato al mondo dell’emigrazione, durante un incontro con connazionali in Sudamerica, quattro anni fa, aveva accusato un grave malessere che progressivamente lo aveva costretto al ritiro dalle attività sociali e pubbliche.  Il sindacato ce l’aveva nel sangue: prima di quello dei giornalisti era stato, infatti, a lungo vicesegretario regionale della Cisl sarda, da dove si era dimesso dopo che il suo nome era comparso in un elenco della lista P2, da cui venne poi fuori senza problematiche attribuzioni.        
I colleghi del sindacato e del Fondo Pensione Complementare dei giornalisti, nel ricordare Giovanni Marras nelle sue attività con commozione e cordoglio, si stringono alla signora Maria, alla figlia Lina, alle nipoti e a tutti i famigliari in questo momento di dolore e tristezza.” 2 marzo 2013

 

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più