Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 09 Nov 2018
CONDIVIDI:

Friuli Venezia Giulia, il 14 novembre due eventi su pluralismo nell'informazione e giornalisti minacciati

A Monfalcone convegno con Norma Rangeri, direttrice del Manifesto; Marco Tarquinio, direttore di Avvenire; Aleksander Koren, direttore del Primorski Dnevnik e Paolo Borrometi. A Trieste, in serata, il presidente di Articolo 21 presenta il suo libro 'Un morto ogni tanto'.
Il giornalista Paolo Borrometi (Foto: antimafiaduemila.com)

Mercoledì 14 novembre alle 17, a Monfalcone, nella Sala dei Santi Nicolò e Paolo (via Primo maggio 84), si terrà l'incontro 'Il pluralismo nell'informazione è un valore: lo dice la Costituzione'. Interverranno: Norma Rangeri, direttrice del Manifesto; Marco Tarquinio, direttore di Avvenire; Aleksander Koren, direttore del Primorski Dnevnik; Paolo Borrometi, presidente di Articolo 21. Introducono e coordinano Cristiano Degano, presidente Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, e Carlo Muscatello, presidente Assostampa Fvg. Conclusioni di Fabiana Martini, coordinatrice Articolo 21 Fvg.

L'incontro, aperto a tutti, è organizzato dall'Ordine dei giornalisti Fvg – che lo ha inserito nel programma di formazione professionale – con la collaborazione di Assostampa Fvg, Articolo 21 Fvg e Circolo della stampa di Trieste.

«Avvenire, Manifesto e Primorski – spiegano i promotori – fanno parte del gruppo di quotidiani la cui sopravvivenza è messa a rischio dal progetto di azzeramento anche dei residui contributi pubblici all’editoria 'debole' (cooperative, minoranze linguistiche, italiani all'estero...) annunciato recentemente dal governo. Avvenire e Manifesto sono inoltre accomunati dalla recente e contestata decisione della sindaca di Monfalcone di eliminarli dalla lista di quotidiani a disposizione dei cittadini nella biblioteca comunale della città dei cantieri».

Sempre mercoledì 14 novembre, alle 21, a Trieste, alla Libreria Knulp (via Madonna del mare 7/a), verrà presentato il libro di Paolo Borrometi 'Un morto ogni tanto – La mia battaglia contro la mafia invisibile'. L'incontro, organizzato da Articolo 21 Fvg assieme ad Assostampa Fvg, Ordine regionale dei giornalisti e Circolo della stampa di Trieste, con la collaborazione della Libreria Knulp, sarà introdotto e coordinato da Fabiana Martini, coordinatrice di Articolo 21 Fvg. Saranno presenti con l'autore i colleghi Cristiano Degano e Carlo Muscatello.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più