Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Osservatorio sui media | 28 Giu 2017
CONDIVIDI:

Giornalisti minacciati, Ossigeno: «In Italia 20 cronisti vivono sotto scorta»

Il dato, aggiornato ad aprile, è stato fornito dal governo grazie al viceministro dell'Interno Filippo Bubbico. Dodici dei 20 colleghi, pari al 60% del totale, lavorano a Roma; tre sono a Milano, due a Torino, uno a Caserta, Reggio Calabria e Viterbo.
Il viceministro Bubbico (al centro) alla presentazione del programma 'Cose nostre'

Accogliendo le sollecitazioni di Ossigeno per l'Informazione, il governo ha reso noto che i giornalisti italiani sottoposti a misure di protezione personale a seguito di minacce attualmente sono 20. È la prima volta che le autorità forniscono un dato ufficiale e la mappa territoriale dei sottoposti a protezione, ha sottolineato il segretario generale di Ossigeno, Giuseppe F. Mennella, comunicandolo al Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti.

Il Consiglio era riunito a Roma per premiare i vincitori del concorso giornalistico "Schiena dritta" dedicato a Carlo Azeglio Ciampi e per consegnare attestati di riconoscenza ad alcuni giornalisti sotto scorta.
Finora Ossigeno aveva fornito un dato approssimativo, indicando la cifra di 15 sotto scorta pesante e altri 15 sottoposti ad altre misure di protezione. Adesso il dato preciso, aggiornato ad aprile, ottenuto grazie al vice ministro dell'Interno Filippo Bubbico, riporta il numero a 20 e indica la distribuzione territoriale dei protetti: 12, pari al 60%, lavorano a Roma. Gli altri 8 sono così distribuiti: tre a Milano, due a Torino, uno a Caserta, Reggio Calabria, Viterbo.

Il segretario di Ossigeno ha sottolineato che l'alta concentrazione di giornalisti sotto tutela nella regione Lazio, pari a due terzi del totale, conferma e rafforza l'allarme lanciato da Ossigeno a maggio con il Rapporto sulle minacce ai giornalisti nel Lazio.

Questo dossier muove dalla constatazione che nei primi quattro mesi del 2017 il 40% dei casi di minacce, intimidazioni, violenze, abusi del diritto – censiti da Ossigeno in Italia – sono stati registrati in questa regione. Si tratta di 46 giornalisti su 117 censiti. (Ansa – Roma, 28 giugno 2017)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più