Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al

Libertà di informazione

Le testate oscurate da Facebook: «Una censura inaccettabile. Continueremo a informare» Durante la conferenza stampa convocata in Fnsi, i rappresentanti dei media indipendenti che si sono visti bloccare dal social network le rispettive pagine hanno chiesto l'intervento delle autorità di garanzia e delle istituzioni e annunciato ricorso alla Corte europea dei diritti umani. Leggi 
Diritti umani, negare a un giornalista l'accesso a un centro di accoglienza viola la Convenzione europea Lo hanno chiarito i giudici di Strasburgo rilevando che un elemento essenziale della libertà di stampa è la possibilità per il cronista di svolgere il suo lavoro accedendo alle informazioni perché, in caso contrario, non potrebbe compiere la sua funzione di 'cane da guardia' della società. Leggi 
Giulietti al Festival del giornalismo libero: «Le minacce ai cronisti sono aggressioni al diritto di cronaca» Intervenendo all'apertura della due giorni organizzata alla Sapienza dai giornalisti della rete NoBavaglio e dagli studenti dell'Udu, il presidente della Fnsi ha anche parlato, fra le altre cose, del carcere per il reato di diffamazione. «Grazie al Sindacato dei giornalisti della Campania che ha sollevato questo tema vedendosi riconosciute le prop... Leggi 
Vicenda Esselunga, la Cassazione dispone l'appello bis per Nuzzi e Belpietro Accolto il ricorso dei giornalisti contro la condanna per ricettazione inflitta dalla Corte di Appello di Milano nel 2018. I giudici decideranno se si può applicare la scriminante del diritto di cronaca che, in base alle sentenze della Corte Edu, può essere configurata non soltanto in relazione ai reati commessi con la pubblicazione, ma anche in ... Leggi 
Diffamazione, annunciata l'unificazione delle proposte di legge alla Camera. Fnsi: «Pronti al confronto» «Ci auguriamo che si possa arrivare ad una rapida e larga approvazione di un testo che affronti anche le questioni relative al carcere per i cronisti e all'assurdità del sequestro dei beni dei cronisti di testate fallite», commentano il segretario Lorusso e il presidente Giulietti. Leggi 
Fnsi e Aser: «Isoliamo chi aggredisce i cronisti» Conferenza stampa a Bologna con il giornalista e videomaker Valerio Lo Muzio. Giulietti: «Abbandoniamo le conferenze stampa senza domande. Il giornalismo è sotto attacco, reagiamo insieme contro bavagli, tagli e intimidazioni». Leggi 
Calabria, la giornalista Francesca Lagatta aggredita all'ospedale di Cetraro La cronista dell'emittente locale LaC si trovava nel nosocomio per documentare la visita ispettiva disposta all'indomani del decesso di una donna morta subito dopo il parto. La solidarietà della redazione e del Sindacato Giornalisti della Calabria. Carlo Parisi: «Atto ingiustificabile». Leggi 
Rifiuti, carabinieri in redazione a Fanpage. Il 18 giugno conferenza stampa Fnsi - Sugc a Napoli La polizia giudiziaria ha chiesto di acquisire i filmati grezzi dell'inchiesta. «Bene ha fatto il direttore Francesco Piccinini ad opporsi», commenta il sindacato, che incalza: «La tutela delle fonti è un fondamento della professione giornalistica». Appuntamento alle 11.30 nella sede del giornale. Leggi 
Intimidazioni e mazzette per bloccare l'inchiesta, ma Fanpage non cede. Fnsi e Sugc al fianco dei colleghi «I cronisti che lavorano in prima linea sono continuamente e inevitabilmente sotto attacco. Complimenti al direttore e a tutta la redazione. Ci auguriamo adesso che la magistratura apra un'inchiesta che faccia chiarezza su una vicenda inquietante», commenta il sindacato. Leggi 
Caso Origone, l'avvocata Ballerini: «Ecco perché al processo sarò parte civile per la Fnsi» «Sono convinta che in questo momento sia necessario affermare il diritto a manifestare liberamente le proprie idee e farlo in sicurezza», dice la legale. Che sui fatti di Genova osserva: «Ritengo che le immagini e le testimonianze potranno contribuire in modo determinante a ricostruire l'accaduto». Leggi 
Aversa, la polizia costringe reporter a cancellare le foto. Fnsi e Sugc: «Deriva pericolosa» «È l'ennesimo preoccupante abuso da parte delle forze dell'ordine, abusi sui quali non si può tacere. In un Paese democratico la libertà di informare deve essere garantita in ogni modo e soprattutto da coloro che dovrebbero tutelare l'ordine», commenta il sindacato. Il questore si scusa. Leggi 
Vicenda Origone, la Fnsi a Genova: «Pronti a costituirci parte civile al fianco del collega» Una delegazione composta dal presidente Giulietti, dalla vicesegretaria Alessandra Costante, dal segretario regionale Fabio Azzolini e dal direttore dell'Assostampa regionale ha incontrato i colleghi della redazione di Repubblica e il cronista manganellato qualche giorno fa in piazza. Leggi 
1
2 3 4 5 6 7 8 9 10
Avanti

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più