Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Editoria
Editoria | 19 Lug 2018
CONDIVIDI:

Nuovo giornale online, Mentana: «Cairo non sarà editore del mio progetto»

Lo ha precisato lo stesso direttore del Tg de La7 parlando, a Milano, dell'idea editoriale lanciata qualche settimana fa con un post sui social, per la quale è stata da poco aperta la fase delle candidature. «È ovvio che quando ci sarà questo giornale ci saranno dei garanti. Non avrà scopo di lucro», ha spiegato.
Il direttore del Tg de La7, Enrico Mentana

Urbano Cairo non sarà l'editore del nuovo progetto editoriale di Enrico Mentana: a precisarlo è lo stesso direttore di La7. «Non può essere l'editore di questo giornale, altrimenti non si capirebbe perché i giovani non li assume al Corriere della Sera o da un'altra parte. Sarebbe incongruo», ha spiegato a un evento a Milano commentando le parole dell'imprenditore, che ha detto che gli sarà accanto nel progetto.

«È ovvio che quando ci sarà questo giornale ci saranno dei garanti. Non avrà scopo di lucro, se ci si rimette ci si rimette, ma se si va in attivo si reinveste. È ovvio che se ci sarà bisogno ci saranno delle donazioni, ma al momento opportuno», ha aggiunto.

Mentana ha anche polemizzato con chi gli chiedeva la struttura finanziaria del progetto. «Lo schema dei vecchi giornalisti è sempre quello, chiedersi chi ci sia dietro. Non c'è ancora un davanti, figuriamoci se c'è un dietro», ha detto.

«È chiaro che se vorrò dare una cosa forte a Cairo gli darò la raccolta pubblicitaria, perché è lì che si guadagna. Ma né a Cairo né a Rds, i miei editori, non ho chiesto niente», ha concluso. (Agi – Milano, 18 luglio 2018)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più