Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Vertenze
Vertenze | 21 Mar 2017
CONDIVIDI:

Vertenza Sky, interrotta la trattativa. Fnsi, Stampa Romana e Associazione Lombarda Giornalisti: «Esuberi inaccettabili»

Si è interrotto il confronto tra il sindacato dei giornalisti, chiamato ad assistere il Cdr di Sky Tg 24, e Sky Italia al tavolo delle trattativa per il trasferimento di 99 giornalisti del Tg da Roma a Milano. «Inaccettabili i 14 esuberi previsti dall’azienda», ripetono – fin dall’inizio – Fnsi, Asr e Alg.
Vertenza Sky, interrotta la trattativa

Si è interrotto oggi il confronto tra la Federazione nazionale della stampa italiana – chiamata ad assistere il Cdr di Sky Tg 24 – e Sky Italia al tavolo delle trattativa per il trasferimento di 99 giornalisti del Tg da Roma a Milano. Nel piano presentato dall'azienda, infatti, sono previsti 14 esuberi complessivi, che il sindacato fin dal primo momento aveva dichiarato inaccettabili.

Per Fnsi, Associazione Stampa Romana e Associazione Lombarda Giornalisti è impensabile che, a fronte di un investimento di 29 milioni di euro, l'azienda non dia garanzie certe di ricollocamento per 14 giornalisti.

Federazione della Stampa, Asr e Alg, di fronte al rifiuto di Sky Italia di cancellare gli esuberi, condizione al prosieguo della trattativa, hanno pertanto deciso di interrompere gli incontri. Il sindacato è sempre disponibile alla discussione, ma non può accettare che un accordo sui trasferimenti si chiuda senza tenere conto di chi rischia il proprio posto di lavoro.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più