Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Internazionale
Internazionale | 12 Dic 2018
CONDIVIDI:

Attentato di Strasburgo, la solidarietà di Fnsi e sindacato Trentino Alto Adige ad Antonio Megalizzi

Speaker per Europhonica, in precedenza collaboratore della Rai di Trento, dell'emittente trentina Rttr e Radio 80 Forever Young di Rovereto, il collega, 29 anni, è rimasto gravemente ferito nell'attacco terroristico.
Bandiere a mezz'asta al Parlamento europeo in segno di lutto in seguito agli attacchi di ieri


Il Sindacato Giornalisti del Trentino Alto Adige Journalisten Gewerkschaft e la Federazione nazionale della Stampa italiana sono vicini al collega trentino Antonio Megalizzi, 29 anni, gravemente ferito nell'attentato terroristico di Strasburgo.

«Ancorché non iscritto all'albo dei giornalisti, Antonio Megalizzi faceva di fatto il giornalista oltre che lo speaker per Europhonica, per la quale seguiva le sedute del Parlamento Europeo. Aveva anche collaborato a programmi radiofonici per la Rai di Trento, per l'emittente trentina Rttr e Radio 80 Forever Young di Rovereto», dicono Associazione Regionale di Stampa e Fnsi, che «si stringono attorno ad Antonio e alla sua famiglia, augurandogli di riprendersi al più presto».

La sua vicenda, conclude il sindacato, «ripropone drammaticamente la situazione di molti giornalisti precari e freelance, senza tutele, spesso costretti ad inseguire anche all'estero quel lavoro che in Italia trovano con difficoltà, il che dovrebbe tappare la bocca a coloro che parlano di casta della professione giornalistica».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più