Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  La polemica
La polemica | 07 Gen 2019
CONDIVIDI:

Battute sessiste sulle donne in Arabia Saudita, Usigrai e Cpo Fnsi: «Freccero dovrebbe vergognarsi»

'Devo dire che queste donne con il velo, se si danno anche una bella truccata sono eccitanti', aveva commentato il direttore di RaiDue. «Indecoroso», ammoniscono i rappresentanti dei giornalisti Rai e le Commissioni pari opportunità del sindacato.
Carlo Freccero (Foto: rai.it)

«Il Direttore di Rai2, Carlo Freccero, dovrebbe vergognarsi. Fare battute, sessiste, su un tema serio come la condizione delle donne in Arabia Saudita è indecoroso. Lo è ancora di più se a farle è un dirigente della Rai Servizio Pubblico». Esecutivo e Commissione Pari Opportunità dell'Usigrai e Cpo Fnsi rispondono così, in una nota congiunta, al direttore di RaiDue che, corso di una intervista ad una radio sportiva privata, aveva commentato: 'Devo dire che queste donne con il velo, se si danno anche una bella truccata sono eccitanti'.

«Ricordiamo a Freccero che ha il dovere di rispettare i valori del Contratto di Servizio. E ai vertici della Rai che hanno il dovere di far rispettare quei valori da tutti i propri dirigenti. In ultimo un dubbio: come previsto dalle normative aziendali, Freccero era stato autorizzato a rilasciare quella intervista?», incalzano Usigrai e Cpo Fnsi.

Infine, conclude la nota, «il direttore Freccero ha cercato di ridimensionare la vicenda dei due comici Luca e Paolo. Ne prendiamo atto. Ma saremo molto vigili affinché non ci sia invece uno stop alla satira che rappresenta un patrimonio irrinunciabile».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più