Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Lutto
Lutto | 03 Feb 2007
CONDIVIDI:

E' morto a Roma il giornalista Stefano Chiarini

È morto il 3 febbraio a Roma, dopo un malore, il giornalista Stefano Chiarini. Cinquantaseienne, aveva sempre svolto la sua vita professionale al Manifesto, dove aveva cominciato a lavorare agli inizi del 1980 e per il quale era diventato inviato, specializzato in vicende mediorientali

È morto il 3 febbraio a Roma, dopo un malore, il giornalista Stefano Chiarini. Cinquantaseienne, aveva sempre svolto la sua vita professionale al Manifesto, dove aveva cominciato a lavorare agli inizi del 1980 e per il quale era diventato inviato, specializzato in vicende mediorientali

Chiarini aveva avuto notorietà mondiale quando, nel gennaio del 1991, fu, insieme a Peter Arnett (allora alla Cnn), l' unico giornalista occidentale a restare a Baghdad all' inizio della prima guerra del Golfo. Stefano Chiarini aveva anche dato vita ad una società editrice, la "Gamberetti editore", che ha, tra i suoi titoli, anche molti scritti di Noam Chomsky. I funerali del giornalista (che lascia la moglie Elena e due figli, Tullio di 12 anni e Lucio di 9) si svolgeranno lunedì mattina, a Roma. (ANSA)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più