Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Sentenze
Sentenze | 15 Mar 2018
CONDIVIDI:

Regione Siciliana, Lirio Abbate assolto dall'accusa di diffamazione

Il vicedirettore dell'Espresso era stato denunciato dall'assessore regionale all'Economia, Gaetano Armao, per un articolo pubblicato a luglio 2012 dal titolo 'Regione Sicilia. Stipendi senza tetto'. La giudice Roberta Di Gioia del tribunale di Roma ha stabilito che il fatto non sussiste.
Il giornalista Lirio Abbate (Foto: @LirioAbbate)

Il giudice Roberta Di Gioia della quarta sezione penale del tribunale di Roma ha assolto dall'accusa di diffamazione aggravata a mezzo stampa Lirio Abbate, vicedirettore de L'Espresso, perché il fatto non sussiste.

Il giornalista era stato denunciato dall'assessore regionale all'Economia della Sicilia, Gaetano Armao. Il tribunale ha accolto la richiesta di assoluzione per Abbate avanzata dal difensore, l'avvocato Paolo Mazzà.

Il giornalista era stato denunciato per un articolo pubblicato a luglio 2012 su L'Espresso dal titolo "Regione Sicilia. Stipendi senza tetto". (Agi – Roma, 15 marzo 2018)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più