CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Un momento della cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione a 'Missione Reporter'
Un momento della cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione a 'Missione Reporter'
Un momento della cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione a 'Missione Reporter'
Iniziative 16 Giu 2021

'Missione Reporter', consegnati gli attestati di partecipazione al corso promosso da Roma Capitale e Fnsi

Virginia Raggi a studenti e studentesse: «Orgogliosa di consegnare questi diplomi». Il saluto e i ringraziamenti di Federica Angeli. A margine della cerimonia il presidente Giulietti ha consegnato alla sindaca le firme raccolte per chiedere di conferire a Patrick Zaki la cittadinanza italiana.

Si è celebrata oggi, 16 giugno 2021, in Campidoglio, la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione al corso di giornalismo "Missione Reporter", nato da un progetto ideato dalla delegata della sindaca alle periferie, Federica Angeli, organizzato dal Comune di Roma in collaborazione con la Federazione nazionale Stampa italiana e l'associazione Articolo21, e dedicato agli studenti e studentesse tra i 12 e i 18 anni residenti nelle periferie romane.

All'iniziativa, insieme alla sindaca, Virginia Raggi, la delegata della giunta capitolina alle periferie, Federica Angeli, il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti e alcuni dei giornalisti che hanno fatto da docenti ai ragazzi durante il corso. Oltre naturalmente ai quasi 100 ragazzi che hanno aderito a "Missione Reporter".

Dopo i ringraziamenti e le congratulazioni ai partecipanti della sindaca, che si è detta «orgogliosa di consegnare questi attestati», Federica Angeli ha dato appuntamento ad una nuova edizione del corso di giornalismo salutando con entusiasmo ed emozione i partecipanti al primo ciclo di lezioni.

«È un esempio di quello stare insieme costruttivo che andrebbe portato anche in altri Comuni d'Italia», ha detto Giulietti, rivolto ai ragazzi e alle ragazze: «Ricordate che la libertà si costruisce sulle differenze e che la libertà di informazione è figlia della libera circolazione delle idee».

A margine della cerimonia, il presidente della Fnsi ha consegnato alla sindaca le circa 30mila firme raccolte insieme con l'associazione Articolo21 e numerose altre associazioni, su iniziativa del collega Riccardo Cristiano, per chiedere al Comune di Roma di concedere a Patrick Zaki la cittadinanza italiana.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più