Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Cdr

Cdr

Cdr29 Mag 2020
Radio Capital, la solidarietà dei giornalisti di Repubblica e La Stampa ai colleghi I Cdr dei due quotidiani del Gruppo Gedi al fianco della redazione dell'emittente dopo la denuncia dell'intenzione dell'editore di riorganizzare la testata e dimezzare il numero dei redattori per tagliare i costi. Un 'no' unanime a qualsivoglia riduzione dell'offerta informativa. Leggi 
Cdr27 Mag 2020
Radio Capital, Gedi dimezza la redazione. Il Cdr chiede chiarezza sul futuro: «Nessuno sia penalizzato» «La garanzia di tutelare i posti di lavoro non rende meno negativo il giudizio sulla riduzione degli spazi informativi e dell'organico», denunciano i giornalisti che «contestano con nettezza la decisione dell'editore» e anticipano: «Vigileremo sulle modalità delle ricollocazioni dei colleghi». Leggi 
Cdr20 Mag 2020
Metro, Alter Advert nuovo proprietario. I giornalisti: «Situazione allarmante» Nota dell'assemblea dopo l'esito «raggelante» dell'incontro tra i rappresentanti sindacali e l'acquirente per sondarne consistenza e progetto: «Non ha dato alcun chiarimento su nessuno dei punti essenziali sollevati». Le quote cedute «a dispetto del fatto che i redattori avessero manifestato l'intenzione di costituirsi cooperativa e presentare... Leggi 
Cdr19 Mag 2020
Corriere del Veneto, personale non giornalistico verso la Cig. Il Cdr: «Solidarietà ai colleghi, basta tagli» Alla scelta dell'azienda si aggiunge un piano di smaltimento delle ferie arretrate dei giornalisti che comporterà la riduzione della foliazione dei dorsi del Corriere della Sera afferenti a Rcs Edizioni Locali, società di Rcs Mediagroup. La redazione: «Per superare la crisi servono progetti di rilancio». Leggi 
Cdr19 Mag 2020
I giornalisti di Repubblica: «Vigileremo sull'autonomia e l'indipendenza del giornale» Riuniti in assemblea dopo il no del direttore a pubblicare un comunicato sul caso Fca-Sace, i redattori ribadiscono la linea dettata dal fondatore Eugenio Scalfari ed evidenziano: «Massima cautela e un surplus di attenzione quando si trattano argomenti che incrociano gli interessi economici dell'azionista». Leggi 
Cdr18 Mag 2020
Fca, il Cdr di Repubblica convoca l'assemblea dopo il no alla pubblicazione del comunicato sul prestito Sace All'ordine del giorno: «1) ricadute del caso Fca; 2) dimissioni del Cdr. Il direttore ha dato la disponibilità ad intervenire». Leggi 
Cdr17 Mag 2020
Il Gazzettino, il Cdr: «Redazioni chiuse e giornalisti costretti a fare i fattorini per scambiarsi i pc» «L'Italia riparte, il nostro giornale resta al palo», denunciano i redattori in una lettera aperta ai lettori rilanciata dal Sindacato giornalisti Veneto. «Da azienda e direttore nessuna risposta, solo imposizioni che a tratti calpestano anche la dignità dei singoli», spiegano annunciando lo stato di agitazione. Leggi 
Cdr24 Apr 2020
Il Sole 24 Ore, l'azienda annuncia tagli alle retribuzioni dei collaboratori. Il Cdr: «Scelta che lascia sorpresi» «Nessuno ci ha informati», lamentano i rappresentanti sindacali dando notizia di una mail «che, agendo con effetto retroattivo per il mese di aprile e senza fare distinzioni tra i diversi casi personali, calpesta la dignità di colleghi che, ogni giorno, contribuiscono in modo irrinunciabile alla fattura del giornale, del sito e dei molti prodot... Leggi 
Cdr20 Apr 2020
Il Sole 24 Ore, il Cdr alla direzione: «Più attenzione alla selezione dei contenuti che la testata ospita» I giornalisti prendono le distanze dall'intervento dal titolo "L'economia ferma e il dubbio sui decessi in Italia", pubblicato il 17 aprile sul sito del quotidiano. «Questi commenti, come recita la nota in testa al pezzo, "non impegnano la linea editoriale del giornale". Aggiungiamo che lasciano sgomenti», rilevano. Leggi 
Cdr03 Apr 2020
Lettera43.it, la redazione: «Incredulità e sgomento per la possibile cessazione delle pubblicazioni» I giornalisti apprendono da indiscrezioni di stampa che la testata è a un passo dalla chiusura. «Così l'azienda dimostra, una volta di più, una totale mancanza di rispetto per i redattori coinvolti. Mentre cerca, in maniera a dir poco censurabile, di sfruttare l'emergenza coronavirus», osserva il Cdr. Leggi 
Cdr01 Apr 2020
Covid-19, i Cdr di tre quotidiani siciliani: «L'informazione è un servizio pubblico, il governo la sostenga» I giornalisti di Gazzetta del Sud, La Sicilia e Il Giornale di Sicilia rivolgono un appello alle istituzioni locali e nazionali: «Servono interventi urgenti, come un piano massiccio di pubblicità istituzionale che immediatamente potrebbe dare una boccata d'ossigeno al settore». Leggi 
Cdr01 Apr 2020
Gazzetta dello Sport, i giornalisti contro la proposta di distribuire dividendi agli azionisti Per i lavoratori, l'urgenza di interventi a carico della redazione stride con le intenzioni dell'azienda che, «nonostante questi conti floridi, è fumosa sulle strategie di tenuta e rilancio» del giornale. Intanto il Cdr è impegnato in una difficile trattativa di riorganizzazione aziendale che prevede 15 esuberi. Leggi 
Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più