Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 05 Feb 2019
CONDIVIDI:

Brennero, Toninelli contro la stampa. Il sindacato regionale: «Ripassi l'articolo 21 della Costituzione»

Il responsabile dei Trasporti tuona contro i giornalisti che sottolineano i suoi scivoloni. «In uno Stato democratico un ministro della Repubblica non può auspicare la chiusura di un quotidiano, perché la libertà di stampa è un valore costituzionale irrinunciabile», ribatte il segretario regionale Rocco Cerone.
Il ministro Danilo Toninelli

Il Sindacato Giornalisti del Trentino Alto Adige Journalisten Gewerkschaft candida il ministro segretario di stato ai trasporti Danilo Toninelli all'Oscar delle gaffe. «Egli – spiega una nota del sindacato regionale – non sa di cosa parla sia quando esterna sull'Autostrada del Brennero, società a quasi totale capitale pubblico, sia auspicando la chiusura della libera stampa che sottolinea i suoi scivoloni a ripetizione. In uno Stato democratico un ministro della Repubblica non può auspicare la chiusura di un quotidiano, perché la libertà di stampa è un valore costituzionale irrinunciabile, richiamato più volte negli ultimi mesi dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed anche oggi ribadito dal governatore trentino Maurizio Fugatti».

«Ricordo al ministro Toninelli – sottolinea il segretario regionale Rocco Cerone – che egli ha giurato sulla Costituzione Italiana e che quindi ripassi l'articolo 21: 'Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure'. Tema che sarà centrale nel dibattito al XXVIII congresso della Fnsi che si svolgerà a Levico dal 12 al 15 febbraio. Se il ministro Toninelli si ritiene diffamato o immagina che qualcuno abbia pubblicato notizie inesatte ha a disposizione la legge sulla stampa che gli consente diritto di replica e di critica».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più