Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Libertà di informazione | 14 Set 2019
CONDIVIDI:

Diffamazione, annunciata l'unificazione delle proposte di legge alla Camera. Fnsi: «Pronti al confronto»

«Ci auguriamo che si possa arrivare ad una rapida e larga approvazione di un testo che affronti anche le questioni relative al carcere per i cronisti e all'assurdità del sequestro dei beni dei cronisti di testate fallite», commentano il segretario Lorusso e il presidente Giulietti.
L'aula di Montecitorio (Foto: Camera dei Deputati via flickr.com)

«La presidente della commissione Giustizia della Camera, Francesca Businarolo, ha annunciato di voler procedere alla unificazione delle proposte di legge presentate dai parlamentari Mirella Liuzzi, Cinque Stelle, e Walter Verini, Pd, in materia di contrasto alle querele bavaglio e alle molestie contro giornalisti e diritto di cronaca. Ci auguriamo che, almeno in questa occasione, si possa arrivare ad una rapida e larga approvazione di un testo che affronti anche le questioni relative al carcere per i cronisti e all'assurdità del sequestro dei beni dei cronisti di testate fallite». Lo affermano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Fnsi.

«Siamo ovviamente disponibili ad un confronto - aggiungono - e a fornire tutto il nostro contributo alla definizione di una inziativa più volte sollecitata dalla Federazione nazionale della Stampa italiana e da tutte le associazioni che hanno a cuore l'articolo 21 della Costituzione».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più