CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Il passaggio di testimone fra Bruno Caselli e Giulio Anselmi (Foto: Ansa)
Lutto 24 Mag 2021

Addio a Bruno Caselli, direttore dell'Ansa dal 1990 al 1997

Nato a Roma nel 1927, entrò nel 1958 all'agenzia di via della Dataria, dove svolse tutta la sua vita professionale, ricoprendo numerosi incarichi da caposervizio a vicedirettore, per poi prendere la direzione lasciata da Sergio Lepri.

È morto oggi, 24 maggio 2021, a Roma, Bruno Caselli. Ne dà notizia la figlia Cristina. Direttore dell'agenzia Ansa dal 1990 al 1997, era nato a Roma nel 1927. Si è spento a Villa Margherita, dove domani sarà allestita la camera ardente dalle 10.30 alle 12 e dalle 17 alle 19. Il funerale sarà in forma strettamente privata, sarà poi sepolto nella sua amata casa di Cervara di Roma.

All'Ansa aveva iniziato a lavorare nel 1958, svolgendovi tutta la sua vita professionale e ricoprendo numerosi incarichi da caposervizio a vicedirettore, nel 1984, per poi prendere la direzione lasciata da Sergio Lepri, il 16 gennaio 1990. In pensione dal 1997 lasciò il timone a Giulio Anselmi, attuale presidente dell'Ansa.

Con Caselli l'agenzia passò la boa dei 50 anni nel gennaio 1996 e in quella occasione fu insignito del premio Buone notizie, quando fu emesso anche un francobollo celebrativo. Vinse anche il premio Ischia giornalista dell'anno.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più