Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Lutto

Lutto

Lutto05 Apr 2021
Addio a Marina Garbesi, storica firma di Repubblica. Il cordoglio della Fnsi Per oltre trent'anni alla Cronaca del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari, è stata anche membro del Cdr, vicesegretaria di Stampa Romana, componente della Giunta esecutiva della Federazione della Stampa. Aveva 62 anni. Leggi 
Lutto02 Apr 2021
Addio a Rocco Di Blasi, per anni all'Unità e storico direttore del Salvagente Salernitano, aveva mosso i primi passi come giornalista nella sua terra d'origine, prima di lavorare a Napoli, Roma e Bologna. Aveva 72 anni. Il ricordo dei colleghi del giornale "dei diritti, dei consumi e delle scelte". Leggi 
Lutto29 Mar 2021
È morto Sergio Di Battista, già caporedattore centrale della Nazione e Paese Sera. Il cordoglio dell'Ast «Con lui, e non è retorica, se ne va un altro pezzo di storia del giornalismo fiorentino. E anche di noi che l'abbiamo conosciuto e molto apprezzato», commentano il presidente Sandro Bennucci e tutti gli organismi dirigenti dell'Assostampa. Leggi 
Lutto19 Mar 2021
Addio a Mario Sarzanini, decano della cronaca giudiziaria della Capitale. Il cordoglio della Fnsi Nato a Genova nell'aprile del 1934, giornalista professionista dal 1964, ha lavorato per 40 anni all'Ansa e poi collaborato con quotidiani e tg. Per decenni punto di riferimento della sala stampa di piazzale Clodio, a Roma ha seguito le vicende che hanno fatto la storia del Paese. Leggi 
Lutto08 Mar 2021
Toscana, addio a Pier Francesco Listri. Il cordoglio dell'Assostampa Per decenni caporedattore de La Nazione, «un gigante di quell'informazione di qualità che oggi viene tanto invocata e non sempre raggiunta», è stato maestro di giornalismo ed «esempio vero di come si può esercitare questa professione ad altissimo livello», ricorda il sindacato regionale. Leggi 
Lutto08 Mar 2021
Abruzzo, morto Paolo Guadagni. Sga: «Giornalista dai modi garbati» Il sindacato regionale piange il pioniere del giornalismo televisivo marsicano. «Un cronista d'altri tempi, scrupoloso, preciso: aveva un rapporto di grande stima con le proprie fonti», ricorda. Leggi 
Lutto01 Mar 2021
Addio a Rossella Panarese, autrice e voce di Rai Radio3 Scienza Tra le sue attività professionali, anche una collaborazione con l'Università la Sapienza di Roma per un corso sul linguaggio radiofonico, oltre che con la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste. Aveva, inoltre, firmato la voce Comunicazione della scienza per la Treccani. Leggi 
Lutto01 Mar 2021
Uil, è morto l'ex segretario generale Pietro Larizza Lo ha annunciato il sindacato, che guidò dal 1992 al 2000, ricordando che visse da promotore e protagonista la stagione della concertazione che nel 1993 portò alla firma del Protocollo con il governo Ciampi. Nato a Reggio Calabria nel 1935, fu anche presidente del Cnel e senatore dei Ds. Leggi 
Lutto24 Feb 2021
Addio a Renato Moro, caporedattore centrale del Nuovo quotidiano di Puglia. Il cordoglio della Fnsi Classe 1960, giornalista professionista dal 1985, è stato in prima linea negli anni bui della Sacra corona unita, di cui ha raccontato l'evoluzione affrontando con coraggio i rischi che questo comportava. Cronista curioso, attento, acuto, ironico, se ne è andato nella notte per un improvviso malore. Leggi 
Lutto17 Feb 2021
Addio a Piero Mannironi, già presidente dell'Assostampa Sarda. Il cordoglio del sindacato Classe 1953, brillante giornalista di inchiesta, scrittore, grande esperto di Sardegna e Corsica, nutriva una enorme curiosità professionale per il ruolo dei servizi segreti nelle vicende che hanno segnato la storia recente del Paese. A lungo impegnato con passione al servizio della categoria, ha fatto parte della Giunta esecutiva della Fnsi. Leggi 
Lutto09 Feb 2021
Morto Franco Marini, il cordoglio del sindacato Storico dirigente sindacale abruzzese, fu segretario generale della Cisl, poi presidente del Senato, ministro del Lavoro, segretario del Partito popolare italiano ed europarlamentare. Aveva 87 anni. Leggi 
Lutto02 Feb 2021
Addio a Franco Calamai, decano dei giornalisti sportivi. Il cordoglio di Assostampa e Ussi Toscana Classe 1924, per la Gazzetta dello sport, di cui fu capo della redazione di Firenze, si occupò anche di calcio e della Fiorentina, ma soprattutto di ciclismo. «Ci mancheranno il suo entusiasmo contagioso e la sua passione per lo sport e per la vita», scrivono Sandro Bennucci e Franco Morabito. Leggi 
Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più