Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Internazionale

Internazionale

Internazionale17 Gen 2020
Caso Caruana Galizia, si dimette il capo della polizia A dare l'annuncio il nuovo primo ministro Robert Abela, che ha sottolineato i risultati raggiunti dal dimissionario Lawrence Cutajar, lamentando la «totale mancanza di comunicazione» sulle indagini per l'omicidio della giornalista uccisa il 16 ottobre 2017. Leggi 
Internazionale14 Gen 2020
Attacchi alla libertà di stampa, il Consiglio d'Europa lancia l'allarme per l'Italia L'ostilità dei politici, le minacce da parte di organizzazioni di stampo mafioso e di gruppi neofascisti, le aggressioni fisiche ai giornalisti, la precarietà delle condizioni di lavoro, le querele bavaglio e la previsione del carcere per i cronisti «hanno il solo effetto di impedire l'esercizio della libertà di espressione». Il report dell'As... Leggi 
Internazionale13 Gen 2020
Malta, Robert Abela nuovo premier. Subentra a Muscat dopo il caso Caruana Galizia L'avvocato 42enne, figlio dell'ex presidente George, è stato eletto leader dei Laburisti maltesi dalla maggioranza degli elettori del partito. È visto come incarnazione della continuità col suo predecessore accusato di interferenze nelle indagini sull'omicidio della giornalista. Leggi 
Internazionale07 Gen 2020
Sudan, individuati i responsabili del fermo della giornalista Antonella Napoli Il 6 gennaio 2019 la direttrice di 'Focus on Africa' si trovava a Khartoum per raccontare le rivolte iniziate poche settimane prima. Fu prelevata da agenti non identificati e sottoposta a un duro interrogatorio, trattenuta per ore e costretta a cancellare foto e immagini. Leggi 
Internazionale23 Dic 2019
Arabia Saudita, cinque condanne a morte per l'omicidio Khashoggi L'annuncio della procura di Riad. Altre tre persone sono state condannate a 24 anni complessivi di carcere. Nessuna accusa contro il consigliere ed ex responsabile per la comunicazione sui social media del principe ereditario saudita Mohammed bin Salman. Leggi 
Internazionale20 Dic 2019
Filippine, dopo 10 anni le condanne per il massacro di Ampatuan Il 23 novembre 2009 oltre 100 uomini armati assaltarono un corteo elettorale nella provincia di Maguindanao. Furono uccise 58 persone, tra cui 32 giornalisti. Il 19 dicembre 2019 è arrivata la sentenza: 28 ergastoli; 15 condanne a pene minori; 55 assolti. Di altri 80 presunti partecipanti si sono perse le tracce. Leggi 
Internazionale19 Dic 2019
Slovacchia, al via il processo per l'assassinio di Jan Kuciak Il giornalista investigativo è stato ucciso assieme alla fidanzata Martina Kusnirova il 21 febbraio 2018 a Velka Maca. Accusato di essere il mandante è un imprenditore di spicco, identificato come Marian K., mentre altre tre persone sono accusate di aver portato a compimento gli omicidi. Leggi 
Internazionale19 Dic 2019
Informazione e diritti sotto attacco in Europa. Giornalisti in lotta in Italia, Francia, Grecia e Albania Snj Cgt in piazza a Parigi con i lavoratori di tutte le categorie professionali contro la riforma delle pensioni. Ad Atene sindacato ed editori sono impegnati nel confronto con il governo per ottenere una legge di sostegno al settore. In Albania la protesta è contro il bavaglio al web. La Fnsi al fianco dei colleghi. Leggi 
Internazionale18 Dic 2019
Malta, i deputati europei chiedono le dimissioni del premier Muscat «Qualsiasi rischio di compromettere le indagini deve essere escluso con ogni mezzo» e «tale rischio sussisterà finché il primo ministro rimarrà in carica», si legge nella risoluzione non legislativa adottata dal Parlamento Ue. Istituito un 'premio europeo Daphne Caruana Galizia per il giornalismo investigativo'. Leggi 
Internazionale16 Dic 2019
Caso Khashoggi, la fidanzata del giornalista in Italia. Giulietti: «Vicenda che ci riguarda tutti» Hatice Cengiz è a Roma per chiedere l'impegno dell'Occidente ad ottenere verità e giustizia per il corrispondente del Washington Post ucciso a Istanbul il 2 ottobre 2018. Con lei, ad una iniziativa organizzata al liceo Visconti, anche il presidente della Fnsi, che chiede alla Rai «di tenere accesi i riflettori mediatici sull'Arabia Saudita per d... Leggi 
Internazionale12 Dic 2019
'Guardati le spalle. Sei morto': minacce dall'Albania, dove non si possono fare domande Valerio Cataldi, consigliere nazionale Fnsi e presidente dell'associazione Carta di Roma, racconta la situazione che vivono i giornalisti albanesi, stretti tra la violenza del crimine e i bavagli della politica, e la sua esperienza personale: dopo una puntata di 'Narcotica' su di lui si è scatenata una tempesta di insulti e intimidazioni. La solid... Leggi 
Internazionale12 Dic 2019
Albania, libertà di informazione a rischio. Fnsi: «Governo italiano e Ue intervengano» La prossima settimana comincerà l'iter parlamentare della proposta di legge, fortemente voluta dall'esecutivo, che con il pretesto di contrastare il fenomeno delle fake news permetterà ad un'autorità pubblica di nomina governativa di chiudere e oscurare i siti web di notizie. Per il segretario generale Lorusso, quella che vivono i media albanesi... Leggi 
Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più