Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 30 Lug 2020
CONDIVIDI:

Elezioni regionali, Ordine e Assostampa Puglia: «I candidati affidino gli uffici stampa a giornalisti»

Servono professionisti dell'informazione capaci di trasmettere messaggi «depurati dal linguaggio d'odio o dalle fake news», rilevano sindacato e Odg, che invitano anche i colleghi «a rispettare le regole deontologiche, con particolare riguardo al conflitto d'interesse, e a richiedere il rispetto delle prescrizioni contrattuali».
Il presidente dell'Assostampa Puglia, Bepi Martellotta

«L'avvio della campagna elettorale rappresenta per molti giornalisti un'occasione di lavoro, per quanto circoscritto nel tempo. È auspicabile che partiti, movimenti, liste civiche, singoli candidati, determinati a dotarsi di uffici stampa per la comunicazione politica, scelgano come collaboratori professionisti dell'informazione che siano, quindi, iscritti all'Ordine dei giornalisti». È l'appello che l'Ordine dei giornalisti e l'Associazione della Stampa di Puglia lanciano in vista delle votazioni regionali 2020.

«Le regole deontologiche che il giornalista deve rispettare sono la garanzia che il messaggio da trasmettere ai cittadini-elettori sia depurato dal linguaggio d'odio o dalle fake news che troppo spesso animano il dibattito pubblico. Al contempo, l'Ordine e il sindacato dei giornalisti pugliesi rivolgono un invito a tutti i colleghi che sono chiamati a svolgere incarichi di ufficio stampa in occasione delle prossime elezioni, a rispettare le regole deontologiche - avendo particolare riguardo al conflitto d'interesse - e a richiedere il rispetto delle prescrizioni contrattuali, evitando prestazioni professionali sottopagate se non addirittura gratuite, come spesso accaduto in passato».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più