CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
La copertina del libro di Antonella Napoli 'Il vestito azzurro' (Edizioni People)
Libri 17 Feb 2021

In libreria 'Il vestito azzurro', il ritorno in Sudan di Antonella Napoli

Il libro racconta le settimane travagliate della caduta del regime di al-Bashir, a partire dalle rivolte del pane. Un viaggio che dalle strade di Khartoum – segnate dagli scontri violenti tra il regime e i contestatori – porta nel Darfur, dove sarà cruciale l'incontro fra l'autrice e la giovane rifugiata Hiba.

Da giovedì 18 febbraio sarà in libreria, edito da People, 'Il vestito azzurro' di Antonella Napoli. Il libro racconta le settimane travagliate della caduta del regime di al-Bashir, a partire dalle rivolte del pane. Un viaggio che dalle strade di Khartoum – segnate dagli scontri violenti tra il regime e i contestatori – ci porta nel Darfur, dove sarà cruciale l'incontro tra la Napoli e la giovane rifugiata Hiba, con cui si crea un legame speciale che passa per il vestito azzurro che dà il titolo al libro.

«Ho sempre preferito andare, soprattutto se da questo dipendeva la possibilità di illuminare fatti altrimenti destinati all'oblio, sia su terreni di conflitti che di crisi umanitarie», afferma la giornalista. «Ho improntato i miei racconti all'insegna dell'indignazione. Indignare per abbattere l'indifferenza e per spingere ad agire. È solamente la sorte che ci fa nascere al sicuro o in pericolo. E chi è più fortunato ha delle responsabilità nei confronti degli altri. Soprattutto quando sei una donna». (Adnkronos)

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più