Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Lutto
Lutto | 26 Mar 2020
CONDIVIDI:

Morto a 48 anni Massimo Vincenzi, ex caporedattore di Repubblica

Vicedirettore della Stampa, ha lavorato anche alla Gazzetta di Mantova dal 1993 al '99 ed è stato responsabile del coordinamento delle grandi iniziative sportive dei giornali locali del Gruppo Espresso. Il ricordo di Gianluca Moresco sul sito web del quotidiano diretto da Carlo Verdelli e di Francesco Bei sulla versione online del quotidiano torinese.
Il giornalista Massimo Vincenzi (Foto: gazzettadimantova.gelocal.it)

È morto oggi, giovedì 26 marzo, a Roma, Massimo Vincenzi, 48 anni, ricoverato da giorni per una polmonite all'ospedale Santo Spirito. Vicedirettore della Stampa, è stato a lungo caporedattore centrale di Repubblica, che gli rende omaggio pubblicando online un ricordo di Gianluca Moresco. "Un pezzo unico di questo nostro piccolo mondo di redazione", scrive. "Un esempio di quanto si possa amare il mestiere del giornalista".

Mantovano di origini, ha lavorato alla Gazzetta di Mantova dal 1993 al '99, è stato responsabile del coordinamento delle grandi iniziative sportive dei giornali locali del Gruppo Espresso a Pavia, per poi arrivare a Repubblica e successivamente alla Stampa.

A questo link il ricordo di Francesco Bei pubblicato sul sito web del quotidiano diretto da Maurizio Molinari.

Ai familiari, agli amici e ai colleghi di Massimo Vincenzi le condoglianze della Federazione nazionale della Stampa italiana.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più