Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Premi e Concorsi
Premi e Concorsi | 12 Feb 2020
CONDIVIDI:

Premio Gino Pestelli, per il secondo anno consecutivo a vincere sono tre donne

Il riconoscimento da 2mila euro è andato a Lucia Caretti, con la tesi di laurea triennale 'Una specie di Tsushima - Dino Buzzati sugli incrociatori italiani'. Menzioni speciali a Micol Burighel e Nicoletta Labarile. La premiazione lunedì 17 febbraio, alle 17.30, al Circolo della Stampa di Torino.
In alto da sinistra Lucia Caretti, Micol Burighel e Nicoletta Labarile. In basso le vincitrici della scorsa edizione

Per il secondo anno consecutivo sono tre donne ad aggiudicarsi il Premio Europeo Gino Pestelli per la miglior tesi di laurea sul giornalismo. Giunto alla quinta edizione, il concorso, promosso dal Centro studi sul giornalismo 'Gino Pestelli' in collaborazione con l'Ordine dei giornalisti del Piemonte, l'Associazione Stampa Subalpina e il Circolo della Stampa di Torino, è stato vinto da Lucia Caretti, con la tesi di laurea triennale 'Una specie di Tsushima – Dino Buzzati sugli incrociatori italiani (febbraio 1942-aprile 1943)', che si è aggiudicata il premio di 2mila euro.

Il Comitato Scientifico ha assegnato anche due menzioni speciali: a Micol Burighel, per la tesi di laurea magistrale 'Giornalisti e lettori integrati: nuove alfabetizzazioni e sfide dell'informazione'; e a Nicoletta Labarile, per la tesi di laurea magistrale 'Nominare è fare esistere: una narrativa giornalistica di genere del conflitto siriano'.

Premio e le menzioni speciali saranno consegnati lunedì 17 febbraio 2020, alle 17.30, nella sede del Circolo della Stampa di Torino (palazzo Ceriana Mayneri, corso Stati Uniti, 27). Nella medesima serata è in programma un evento formativo per giornalisti, aperto al pubblico, dedicato ai 100 anni dalla nascita di Giovanni Giovannini.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più