Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Premi e Concorsi
Premi e Concorsi | 31 Ago 2020
CONDIVIDI:

'Premio Marco Rossi - Raccontare il lavoro', elaborati entro il 4 ottobre

Giunto alla decima edizione, il concorso vuole essere «un riconoscimento all'impegno di chi racconta attraverso il mezzo radiofonico, nelle varie piattaforme, un tema tanto vasto e complesso, oggi ancor più importante per le connessioni legate all'emergenza sanitaria», spiegano i promotori.
Decima edizione del 'Premio Marco Rossi', elaborati entro il 4 ottobre

Torna il "Premio Marco Rossi – Raccontare il lavoro", destinato a programmi, servizi, reportage e documentari radiofonici dedicati al tema del lavoro, ai suoi molteplici significati e in tutte le sue possibili declinazioni. Giunto quest'anno alla decima edizione, «il premio – spiegano i promotori – vuole essere un riconoscimento all'impegno di chi racconta attraverso il mezzo radiofonico, nelle varie piattaforme disponibili, un tema tanto vasto e complesso e spesso oscurato dai grandi media, oggi ancor più importante per le connessioni legate all’emergenza sanitaria, che il premio intende sviluppare attraversando i campi del lavoro come fatica e dolore, come fattore di identità, realizzazione, dignità; il lavoro a tempo indeterminato, in nero, in affitto; il mondo del precariato, del non lavoro, del lavoro povero; il lavoro che scompare, il lavoro che si trasferisce, il lavoro che si reinventa; il lavoro di cura e assistenza nelle sue molteplici implicazioni sulla vita individuale e sociale delle donne e degli uomini».

Un'edizione speciale, questa decima, «che tiene conto del contesto particolare della vita sociale del Paese. Da qui – si legge nel bando – l'esigenza di raccogliere soprattutto, se non esclusivamente, materiali in podcast e/o autoprodotti, editi e inediti, sottolineando l'esigenza di una profonda riflessione sugli inevitabili rivolgimenti in atto nel mondo del lavoro, legati fortemente al tema dello smart working, ma non solo».

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, senza limiti di età o nazionalità. I servizi, gli approfondimenti e i documentari, in lingua italiana, possono essere prodotti e trasmessi da emittenti italiane o estere, pubblicati su siti web o attraverso la formula del podcast entro il 4 ottobre 2020, data entro la quale vanno anche inviati alla segreteria del premio. Al primo classificato un premio in denaro di 500 euro.

PER APPROFONDIRE
In allegato il bando con i recapiti, le modalità di partecipazione e tutte le informazioni utili.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più