Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Internazionale
Internazionale | 19 Mar 2019
CONDIVIDI:

Francia, Snj Cgt: «Sui freelance Mondadori e Reworld Media violano la legge»

«In caso di vendita di un giornale o di un periodico, la 'clausola di cessione', disciplinata dal Codice del lavoro, riguarda tutti i giornalisti professionisti. Compresi quelli che sono pagati come lavoratori autonomi. Intendiamo far valere questo diritto con tutti i mezzi», ammonisce il sindacato d'Oltralpe.
La nota pubblicata sul sito web snjcgt.fr

«In occasione della vendita di Mondadori France a Reworld Media, i due gruppi pretendono di limitare ai soli giornalisti professionisti dipendenti l'esercizio della cosiddetta 'clausola di cessione'. E di escludere gli oltre 500 giornalisti freelance di Mondadori France». È la denuncia del sindacato francese Snj Cgt che, in nota pubblicata sul sito web, spiega: «Una nuova linea rossa è attraversata da questi due gruppi, che già frappongono ostacoli all'applicazione delle norme previste in materia di rispetto dello status di giornalista (ad esempio sul pagamento delle fatture).

La legge, incalza il sindacato d'Oltralpe, «è comunque chiara. In caso di vendita di un giornale o di un periodico, la 'clausola di cessione', disciplinata dall'articolo L7112-5 del Codice del lavoro, riguarda tutti i giornalisti professionisti. Compresi quelli che sono pagati come freelance. Intendiamo far valere questo diritto con tutti i mezzi. E porre fine agli eccessi inaccettabili di gruppi editoriali che mirano a mettere in discussione lo status di giornalista professionista».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più