CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
L'edizione speciale del manifesto del 28 aprile 2021
Anniversario 28 Apr 2021

Il manifesto compie 50 anni. Gli auguri di Mattarella e Fico

Il 28 aprile 1971 il 'quotidiano comunista' faceva la sua comparsa in edicola. Il 28 aprile 2021 la redazione celebra il compleanno con un supplemento speciale, un numero da collezione e tante iniziative che accompagneranno i lettori per tutto l'anno. Fnsi: «Possa spegnere tante altre candeline».

'il manifesto' compie 50 anni e festeggia con un numero speciale, mercoledì 28 aprile, e una serie di iniziative dedicate ai lettori, con contenuti, inseriti e novità che accompagneranno il quotidiano comunista fino a fine anno.

Il 28 aprile 1971, al prezzo di 50 lire, il giornale faceva la sua comparsa in edicola: «Quattro pagine che da oggi non sono più un’idea ma una realtà esposta al giudizio di tutti», scriveva Luigi Pintor nell’editoriale di presentazione.

Il 28 aprile 2021, il quotidiano esce con un’edizione da collezione del giornale con una testata celebrativa, un supplemento speciale di 96 pagine dedicato agli anni Settanta (il primo di una serie che ripercorrerà il mezzo secolo raccontato dalla redazione del manifesto), oltre 40 pagine con gli interventi di firme del giornalismo, della cultura, del cinema, delle istituzioni.

«Il manifesto ha sempre saputo rappresentare il punto di vista originale di una minoranza combattiva e ben caratterizzata a sinistra, capace di confrontarsi con le altre componenti culturali del Paese, proponendosi come voce libera, autorevole e rispettata del panorama politico nazionale», scrive il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel rivolgere «volentieri un saluto augurale al manifesto per il traguardo dei cinquant’anni di vita».

Alla redazione anche «gli auguri più sinceri» del presidente della Camera, Roberto Fico. «Accanto a uno sguardo sempre aperto sul mondo – aggiunge – c’è stato quello mai distratto sulle diseguaglianze con l’incessante impegno di denunciarle e combatterle. Un impegno che come cittadino, e oggi anche come presidente della Camera, non mi ha mai lasciato indifferente».

Ad aprire lo speciale "28 aprile 1971 – 28 aprile 2021. La manifesta è qui" un contributo di Luciana Castellina. Nelle pagine a seguire gli interventi, fra gli altri, di don Ciotti, Mario Martone, Luciano Canfora. E ancora, giornaliste e giornalisti, politici italiani e internazionali, attivisti, artisti.

Sul sito web – i cui contenuti per l'occasione sono fruibili da chiunque senza limiti di accesso per una settimana – una carrellata di prime pagine storiche del quotidiano, interventi, lo spot ideato per il compleanno. E i messaggi di auguri alla redazione.

Cui si aggiungono gli auguri della Federazione nazionale della Stampa italiana «di poter continuare a lungo a raccontare il mondo a quella comunità “dalla parte del torto” che ha fin qui accompagnato e sostenuto il giornale, e a cui è dedicata la 'manifesta', e di poter soffiare su molte altre candeline ancora».

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più