Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  La polemica

La polemica

La polemica28 Giu 2019
Ponte Morandi, M5S contro RaiNews24: «Censurato Di Maio». Il Cdr: «La notizia non era la passerella dei politici» I giornalisti del canale all-news replicano ai parlamentari 5 Stelle della commissione di Vigilanza: «La testata non è l'ufficio stampa di alcuna parte politica e oggi ha reso onore al Servizio Pubblico nell'indipendenza che lo stesso Movimento invoca per la Rai». Leggi 
la polemica20 Giu 2019
Asmae Dachan in Fnsi, il sindacato: «Al suo fianco in qualunque iniziativa deciderà di intraprendere» Assieme alla giornalista, nella sede della Federazione della Stampa anche gli avvocati Cristina Perozzi e Giulio Vasaturo. «Ringraziamo ancora una volta il presidente Mattarella per aver risposto agli attacchi di qualcuno confermando l'onorificenza di Cavaliere alla nostra collega», ha detto il presidente Giulietti. Leggi 
La polemica20 Giu 2019
Paolo Borrometi e Sandro Ruotolo si autosospendono dall'Ordine dei giornalisti: «O noi o Feltri» In una lettera a Carlo Verna, i due cronisti costretti a vivere sotto scorta per via del loro lavoro stigmatizzano le parole del direttore di Libero su Camilleri: «Veri e propri crimini contro la dignità del giornalista. Basta. Ne va della credibilità della nostra categoria», scrivono. Il presidente del Cnog: «Non siamo un club». Feltri: «So... Leggi 
La polemica17 Giu 2019
Intercettazioni, Fnsi: «Le ipotesi di nuovi reati e nuove pene a carico dei cronisti tornino nel cassetto» Il sindacato chiederà un incontro urgente con il Guardasigilli, rilevando che il ministro «ha sin qui respinto tali richieste e ha ricordato che il criterio di valutazione, anche nella pubblicazione delle intercettazioni, non può che essere l'interesse della pubblica opinione ad essere informata». Leggi 
La polemica12 Giu 2019
Rai, l'Usigrai chiede una policy sull'utilizzo dei social Va assunta con urgenza «una decisione chiara anche per evitare – come avvenuto di recente – che le pagine della Rai offrano la vetrina a linguaggi d'odio. Non è una limitazione della libertà: attenersi sempre ai valori del Contratto di servizio è un dovere», rilevano i giornalisti del servizio pubblico. Leggi 
La polemica11 Giu 2019
Beppe Grillo attacca i giornalisti: «Mediocri». Fnsi: «Insulta per non rispondere alle domande scomode» «Una parte di responsabilità dell'ignoranza di tantissime persone è vostra», dice l'ex comico all'inviato di 'Povera Patria' Alessandro Poggi. «Nessun dubbio che in Italia ci sia molta ignoranza, a cominciare dalla classe politica a 5 Stelle», ribatte il sindacato. Leggi 
La polemica10 Giu 2019
Ospiti Rai contro Falcone e Borsellino, Fnsi e Usigrai: «Non può esistere 'par condicio' tra mafia e antimafia» Riprendendo la denuncia dal presidente di Articolo21, Paolo Borrometi, il sindacato chiede spiegazioni sulla presenza in una trasmissione «di personaggi che si sono distinti per il loro disprezzo» nei confronti dei magistrati uccisi nel 1992. E auspica l'intervento dell'Antimafia e dell'ad Salini. Leggi 
La polemica07 Giu 2019
Rai, il Cdr del Tg1: «Non vogliamo essere ostaggi né della maggioranza né dell'opposizione» La redazione replica a critiche e accuse di parzialità della testata venute da esponenti politici lamentando una «cornice alterata dei rapporti tra politica e informazione». E, di fronte al «teatrino» sulle risorse interne che «offende i giornalisti di tutta la Rai», annuncia la convocazione dell'assemblea. Leggi 
La polemica05 Giu 2019
Rai, Usigrai: «Il biografo di Salvini a 'UnoMattina'? Uno schiaffo agli interni» «Dopo aver vinto le elezioni il ministro passa all'incasso», afferma il sindacato dei giornalisti del servizio pubblico commentando l'arrivo di Roberto Poletti a Rai1. «L'amministratore delegato eserciti i suoi poteri fermando questo insulto e mantenga gli impegni», incalzano. Leggi 
La polemica04 Giu 2019
Asmae Dachan annuncia azioni legali: «Contro di me killeraggio senza fondamento» «Non ho mai avuto alcun rapporto con alcuno dei soggetti cui mi si attribuiscono amicizie e rapporti. Mai visti, mai conosciuti. Né ho mai sostenuto dottrine jiahdiste o salafite», spiega la giornalista premiata ad Ancona con l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica. Leggi 
La polemica01 Giu 2019
Asmae Dachan 'Cavaliere della Repubblica': gli attacchi di Giorgia Meloni, la solidarietà delle colleghe Per la leader di FdI conferire l'onorificenza alla giornalista italo-siriana sarebbe un «clamoroso atto di sottomissione all'islam radicale». «Non vi è nulla di più distante da me, dalla mia educazione e dai miei convincimenti del terrorismo, della violenza, dell'integralismo», replica Dachan. Leggi 
La polemica31 Mag 2019
Ritirato pass a giornalista agli Internazionali di tennis. Fnsi, Ussi, Ast e Odg Toscana: «Gravissimo» Ha destato profondo sconcerto, in tutti gli organismi di categoria, la decisione degli organizzatori di togliere l'accredito a Ubaldo Scanagatta, firma storica del giornalismo sportivo. Appello al Coni perché situazioni del genere non si verifichino più: «L'accredito non è un privilegio, ma uno strumento di lavoro». Leggi 
Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più