Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 04 Mar 2020
CONDIVIDI:

Nuova Teleterni, Fnsi e Asu: «Preoccupazione per il futuro dell'emittente e la tutela dei posti di lavoro»

Il sindacato ha chiesto un incontro urgente alla proprietà per fare «piena chiarezza sul permanere delle difficoltà dell'azienda a pagare stipendi e versare contributi» e per conoscere «le decisioni dell'editore circa la responsabilità della direzione della testata giornalistica».
Nuova Teleterni, preoccupazione Fnsi e Asu (Foto: umbriajournal.com)

L'Associazione Stampa Umbra e la Federazione nazionale della Stampa italiana hanno chiesto un incontro urgente alla proprietà di Nuova Teleterni per verificare la situazione dell'emittente e dei lavoratori. «Alla necessità di fare piena chiarezza sul permanere delle difficoltà dell'azienda a pagare stipendi e versare contributi si aggiunge l'esigenza di comprendere la recente iniziativa dell'editore, che, di concerto con la redazione, ha deciso per protesta di mettere in onda il telegiornale in forma ridotta e senza servizi filmati», spiega il sindacato.

«L'appello a sostenere economicamente l'emittente che attraverso un messaggio video la proprietà rivolge alle istituzioni e alle aziende del territorio – aggiungono Asu e Fnsi – è purtroppo una ulteriore conferma della fondatezza delle preoccupazioni sulla prosecuzione dell'attività televisiva e sulla tutela dei posti di lavoro già espresse a dicembre».

Nella richiesta di incontro, Asu e Fnsi chiedono anche «di conoscere quali siano state le decisioni assunte dall'editore circa la responsabilità della direzione della testata giornalistica».

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più