Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Associazioni
Associazioni | 31 Gen 2020
CONDIVIDI:

'Vertenze, Inpgi, equo compenso', il 5 febbraio incontro a Bologna con il segretario Lorusso

All'iniziativa, in programma dalle 20 allo spazio Ateliersì, parteciperanno, fra gli altri, il presidente Aser Matteo Naccari e il segretario generale aggiunto Fnsi Mattia Motta. «Sarà un momento di confronto sulle questioni cogenti che riguardano la nostra professione», anticipa l'Assostampa.
Il segretario generale Fnsi, Raffaele Lorusso (Foto: Ansa)

All'interno del ciclo di iniziative 'Aser Incontra', mercoledì 5 febbraio 2020, l'Associazione Stampa Emilia-Romagna organizza un incontro pubblico allo spazio Ateliersì di via San Vitale a Bologna con al centro 'Vertenze, elezioni Inpgi 2020 ed equo compenso per i giornalisti precari'.

L'appuntamento è dalle 20 alle 24 di mercoledì 5 febbraio e sono invitati tutti i giornalisti e le giornaliste della regione. Parteciperanno, tra gli altri, il presidente Aser, Matteo Naccari, il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, il segretario generale aggiunto Fnsi, Mattia Motta.

«Sarà un momento di confronto sulle questioni cogenti che riguardano la nostra professione, a partire dalle vertenze in corso nella nostra regione – spiega l'Assostampa in una nota -. Sul fronte dell'organizzazione e della mobilitazione dei giornalisti precari si è fatto un pezzo di strada nella giusta direzione, ma il percorso è ancora lungo per contrastare forme di sfruttamento che riguardano centinaia di giornalisti, da Piacenza a Rimini. Il futuro dell'Inpgi, il tema dell'equo compenso, con il collega emiliano-romagnolo Motta che rappresenta la Fnsi al tavolo del governo sul giusto pagamento dei giornalisti non-dipendenti, e le forme di depauperamento dell'autonomia delle redazioni che registriamo saranno alcuni dei temi di cui discuteremo».

Nel corso dell'incontro è previsto, inoltre, un momento di confronto tra i candidati sulle imminenti elezioni per il rinnovo degli organismi dell'Istituto di previdenza.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più