CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Deontologia 10 Lug 2015

Assostampa Friuli, firmata la “Carta di Pordenone” per la promozione del rispetto di genere

Provincia e Comune di Pordenone, insieme a Ordine del Friuli Venezia Giulia, Assostampa regionale, Circolo della stampa di Pordenone, associazione Voce donna e teatro comunale hanno sottoscritto la “Carta di Pordenone”, un nuovo documento che vuole promuovere – anche attraverso corsi di formazione per giornalisti – la cultura del rispetto di genere.

Provincia e Comune di Pordenone, insieme a Ordine del Friuli Venezia Giulia, Assostampa regionale, Circolo della stampa di Pordenone, associazione Voce donna e teatro comunale hanno sottoscritto la “Carta di Pordenone”, un nuovo documento che vuole promuovere – anche attraverso corsi di formazione per giornalisti – la cultura del rispetto di genere.

La Commissione pari opportunità, l’assessorato comunale, la consigliera di Pari opportunità della provincia, l’Ordine dei Giornalisti del Fvg, l’Assostampa Fvg, il Circolo della Stampa di Pordenone, assieme all’associazione Voce donna–Centro antiviolenza ed al Teatro comunale Verdi, hanno sottoscritto la “Carta di Pordenone”.
Oltre al sindaco di Pordenone Claudio Pedrotti, alla firma erano presenti il presidente regionale dell’Ordine dei giornalisti, Cristiano Degano, la fiduciaria di Pordenone per Assostampa Fvg Patrizia Disnan, il presidente del Circolo della Stampa di Pordenone Pietro Angelillo; inoltre Giulia Bevilacqua, presidente della commissione Pari opportunità e Maria De Stefano, presidente dell’associazione Voce donna.
Il documento si propone di promuovere la cultura del rispetto di genere condannando ogni forma di violenza, coinvolgendo il volontariato, le istituzioni ed alcune realtà territoriali coinvolte nel campo dell’informazione.
In seguito è prevista la creazione di un Comitato tecnico per organizzare iniziative rivolte a rafforzare gli obiettivi della Carta: fra queste, anche corsi di formazione per giornalisti organizzati a Pordenone dal Circolo della stampa insieme all’Ordine dei Giornalisti del Fvg che saranno dedicati proprio alla rappresentazione di genere ed alle tematiche del protocollo.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più