Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Iniziative
Iniziative | 25 Nov 2019
CONDIVIDI:

#DaUomoAUomo, spot dell'Usigrai per dire basta alla violenza contro le donne

In onda in tutti i tg, gr, siti e account social della Rai in occasione della Giornata internazionale che si celebra oggi, 25 novembre. «Per sconfiggere la violenza sulle donne è indispensabile cambiare la cultura degli uomini», spiegano i rappresentanti dei giornalisti del servizio pubblico.
Un'immagine dello spot #DaUomoAUomo (particolare)

«La violenza contro le donne è una questione maschile, è un dramma causato dagli uomini. Per sconfiggerla è indispensabile cambiare la cultura degli uomini: abituati a un'idea di possesso e incapaci di accettare i rifiuti. Per questo l'Usigrai, il sindacato delle giornaliste e dei giornalisti della Rai, ha realizzato lo spot '#DaUomoAUomo': volti e voci maschili dell'informazione che parlano 'a noi uomini' per fermare l'abominio della violenza sulle donne». Lo annuncia in una nota l'esecutivo del sindacato dei giornalisti di viale Mazzini.

«Lo spot – spiega l'Usigrai – andrà in onda lunedì 25 novembre in tutti i tg, giornali radio, siti internet e account social delle testate giornalistiche della Rai. È stato ideato dalla Commissione Pari Opportunità dell'Usigrai (scritto da Piergiorgio Giacovazzo e Danilo Cretara, con la collaborazione di Roberta Balzotti, Carla Monaco e Monica Pietrangeli) con la consulenza di Stefano Ciccone dell'associazione 'Maschile Plurale'. Ed è stato realizzato interamente con risorse interne della Rai: il telecineoperatore Enrico Venier, il montatore Andrea Castagnone, il responsabile della grafica Alessandro Cossu, la regista Silvia Belluscio».

MULTIMEDIA
Lo spot #DaUomoAUomo è online sulla pagina Facebook dell'Usigrai.

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più