CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Friuli Venezia Giulia, dall'Assostampa nuovo aiuto per giornalisti in difficoltà economiche
Associazioni 15 Dic 2021

Friuli Venezia Giulia, dal sindacato regionale un nuovo aiuto per i colleghi in difficoltà economiche

L'Assostampa ha deciso di istituire in via sperimentale nel 2022 un fondo attraverso il quale contribuire alle spese sostenute dagli iscritti più deboli per l'acquisto di pc, tablet, smartphone, software e corsi di formazione utili alla loro attività lavorativa autonoma.

Contributi a fondo perduto per l’acquisto dì strumenti dì lavoro, a favore dei giornalisti lavoratori autonomi in difficoltà economiche. L’Assostampa Fvg ha deciso di istituire in via sperimentale nel 2022 un fondo attraverso il quale contribuire alle spese sostenute dai colleghi più deboli per l’acquisto di pc, tablet, smartphone, software e corsi di formazione utili alla loro attività lavorativa autonoma.

Gli interessati, esibendo una fattura o un documento equivalente che comprovi appunto l’acquisto di uno strumento di lavoro, nonché la documentazione che ne attesti una situazione di comprovata difficoltà economica, potranno ricevere dall’Assostampa un contributo a fondo perduto pari ai due terzi del valore del bene (o servizio) acquistato, per un massimo di 500 euro.

Lo stanziamento complessivo per il primo anno sperimentale è di cinquemila euro: nel caso le richieste superassero tale importo si terrà conto dell’ordine cronologico delle stesse. L’erogazione del contributo, per accedere al quale i colleghi dovranno ovviamente essere iscritti all’Assostampa da almeno dodici mesi, sarà deliberata dal Consiglio direttivo dell’Assostampa sulla base dell’istruttoria della Commissione per il Fondo Cigana.

Questa nuova misura dì sostegno si aggiunge alle altre previste da anni dall’Assostampa Fvg, per i colleghi in difficoltà economiche iscritti al sindacato regionale. Per ulteriori informazioni è sempre possibile rivolgersi agli uffici del sindacato regionale. (Da: assostampafvg.it)

@fnsisocial

Articoli correlati