CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
I lavori del Consiglio nazionale Fnsi del 15 giugno 2021
Consiglio Nazionale 15 Giu 2021

Gruppi di specializzazione, il Consiglio nazionale commissaria il Gist

La decisione del Gruppo della stampa turistica di uscire dal sindacato deve ritenersi «invalida» in quanto «inficiata totalmente da evidenti modalità di approvazione che appaiono contrarie sia alla legge che alla disciplina statutaria», si legge nella delibera. Paolo Perucchini nominato commissario.

Il Consiglio nazionale della Fnsi, su iniziativa della Giunta esecutiva, ha deliberato di commissariare il Gist, Gruppo di specializzazione del sindacato che riunisce i giornalisti della stampa turistica, per gravi «violazioni della disciplina sindacale». La decisione è stata presa nel corso della riunione del 15 giugno 2021.

Nella delibera di commissariamento, approvata a larga maggioranza, si ribadisce che «possono essere soci effettivi dei Gruppi di specializzazione, e quindi anche del Gist, solo i giornalisti iscritti alle Associazioni regionali di Stampa» e si rileva come la decisione dello stesso Gist di fuoriuscire dalla Fnsi, presa nell'ambito di una riunione convocata in remoto dalla presidente Sabrina Talarico, debba ritenersi «invalida», in ragione dell'articolo 17 dello Statuto del Gruppo, «in quanto inficiata totalmente da evidenti modalità di approvazione che appaiono contrarie sia alla legge che alla disciplina statutaria».

Su mandato del Consiglio nazionale, il segretario generale della Fnsi, Raffaele Lorusso, ha nominato commissario per il Gist il presidente dell'Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini, che «provvederà ad ogni azione necessaria al ripristino del regolare funzionamento del Gruppo italiano stampa turistica quale Gruppo di specializzazione della Fnsi».

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più