Cerca nel sito
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Home  |  News  |  Internazionale
Internazionale | 11 Feb 2020
CONDIVIDI:

Irlanda del Nord, quattro arresti per l'omicidio della giornalista Lyra McKee

Gli arrestati, tutti uomini, hanno un'età compresa tra i 20 e i 52 anni. La reporter fu uccisa con colpi di arma da fuoco il 19 aprile 2019 mentre stava assistendo a degli scontri nel quartiere Creggan di Derry. L'assassinio fu rivendicato dalla 'New Ira', ala dissidente dell'Ira.
La giornalista Lyra McKee

Quattro persone sono state arrestate stamani nell'ambito delle indagini per l'omicidio della giornalista Lyra McKee, uccisa con colpi di arma da fuoco lo scorso 19 aprile, mentre stava assistendo a degli scontri nel quartiere Creggan di Derry. Gli arrestati, tutti uomini, hanno un'età compresa tra i 20 e i 52 anni.

Un portavoce della polizia nordirlandese ha riferito che ora si trovano ora in carcere a Londonderry, in base alla legge anti terrorismo, e sono sottoposti ad interrogatorio. L'omicidio della giornalista venne rivendicato dalla 'New Ira', ala dissidente dell'Ira. (AdnKronos – Belfast, 11 febbraio 2020)

@fnsisocial
  Vedi altre news

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più