CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Santo Della Volpe al Congresso Fnsi di Chianciano Terme
Anniversario 08 Lug 2020

«La passione per la verità di Santo della Volpe», Giulietti ricorda l'ex presidente della Fnsi

Un pensiero commosso a cinque anni dalla morte del compianto collega. «Ancora pochi giorni prima di lasciarci ci ha invitato a condurre una battaglia senza tregua contro le querele bavaglio e le minacce ai cronisti. Recuperiamo i suoi insegnamenti», ha ribadito li dirigente sindacale.

«Domani saranno trascorsi cinque anni dalla morte di un grande amico: Santo Della Volpe, fra i fondatori del Gruppo di Fiesole, di Articolo21, di Libera Informazione, dirigente dell'Usigrai e presidente della Federazione nazionale della stampa Italiana. Voglio approfittare di questo incontro per rivolgere a lui un pensiero e un sentito ringraziamento». Con queste parole il presidente Giuseppe Giulietti ha ricordato il suo predecessore durante l'iniziativa 'Fake news e passione per la verità' promossa dall'associazione Articolo21 in collaborazione con il Sindacato Giornalisti Veneto e con la partecipazione, fra gli altri, della professoressa Laura Nota, dell'Università degli Studi di Padova, e del giornalista Roberto Reale, uno degli autori del libro "La passione per la Verità".

«Santo aveva la passione non solo per la verità e per il giornalismo. Fino a poche ore prima di morire ci ha invitato a condurre una battaglia senza tregua contro le querele bavaglio e le minacce ai cronisti. È nostro compito riprendere i suoi insegnamenti, seguire il suo esempio. Ricordarlo rinnovando il suo impegno», ha aggiunto Giulietti, che, anche a nome del segretario generale Raffaele Lorusso, ha rivolto un abbraccio alla vedova di Della Volpe, Teresa Marchesi.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più